Guerra in Ucraina: il Regno Unito invia più sistemi missilistici a lancio multiplo per difendersi dall’invasione russa | notizie dal mondo

Il segretario alla Difesa britannico ha annunciato che il Regno Unito intende inviare più armi in Ucraina per aiutarla a difendersi dall’invasione russa.

Ben Wallace ha affermato che i sistemi a lancio multiplo di missili (MLRS) e i missili a guida di precisione, che possono colpire obiettivi fino a 50 miglia di distanza, saranno consegnati al paese dell’Europa orientale.

“Quest’ultima tranche di supporto militare consentirà alle forze armate ucraine di continuare a difendersi dall’aggressione russa e dall’uso indiscriminato dell’artiglieria a lungo raggio”, ha aggiunto.

“Il nostro continuo sostegno invia un messaggio molto chiaro: la Gran Bretagna e la comunità internazionale rimangono contrarie a questa guerra illegale e staranno spalla a spalla, fornendo aiuti militari difensivi all’Ucraina per aiutarla a difendersi dall’invasione di Putin”.

I missili M31A1 sono progettati per difendersi dall’artiglieria pesante russa.

Le forze ucraine hanno Già addestrato nel Regno Unito su come utilizzare i lanciarazzi e 10.000 soldati riceveranno addestramento sulle abilità di fanteria sul campo di battaglia nei prossimi mesi.

Canada, Danimarca, Finlandia, Svezia e Paesi Bassi hanno dichiarato che sosterranno il programma.

Giovedì Wallace ospiterà la Conferenza di Copenaghen degli alleati della difesa dell’Europa settentrionale per l’Ucraina.

Durante l’incontro, i funzionari dovrebbero discutere del sostegno a lungo termine per il paese dilaniato dalla guerra, compreso l’addestramento delle truppe, l’equipaggiamento e il finanziamento.

In precedenza, il Regno Unito ha fornito al Paese varie armi, tra cui il lanciamissili anticarro NLAW, considerato essenziale nella difesa iniziale contro l’invasione di Mosca.

L’ultimo annuncio arriva dopo che le esplosioni hanno scosso martedì una base aerea russa in Crimea, uccidendo una persona e ferendone altre.

Sebbene Kiev non abbia rivendicato pubblicamente la responsabilità dell’attacco, un alto funzionario ucraino ha detto a Sky News L’operazione è stata effettuata dalle forze speciali del Paese.

READ  La morte del presidente degli Emirati Arabi Uniti, lo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan, immortalato nel nome dell'edificio più alto del mondo, all'età di 73 anni | notizie dal mondo

L’Ucraina ha affermato che di conseguenza nove aerei russi sono stati distrutti.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

L’Ucraina è dietro l’esplosione in Crimea

La Russia ha negato che le sue attrezzature siano state danneggiate, cercando di minimizzare le esplosioni dicendo che tutti gli hotel e le spiagge della penisola non sono stati colpiti.

Mercoledì, il signor Wallace ha affermato che era “ovvio” che le esplosioni non sono state causate da “qualcuno che ha lanciato una sigaretta” e ha anche respinto le “scuse” di Mosca.

Ha aggiunto di ritenere che il “manuale di guerra” utilizzato da chiunque considererebbe il sito in Crimea, annesso da Mosca nel 2014, un “obiettivo legittimo” da colpire per l’Ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.