Google spiega come utilizzare Video Boost, disponibile su Pixel 8 Pro

Dopo l’annuncio di ieri… Google dice Video Boost verrà lanciato “a partire dal 7 dicembre” su Pixel 8 Pro. Anche se “potrebbe non essere immediatamente disponibile”, l’azienda ha dettagliato l’esperienza.

Questa funzione “potenzia” l’illuminazione, i colori e i dettagli nei tuoi video. Devi prima abilitare Video Boost dal pannello delle impostazioni video (scorri verso l’alto o tocca nell’angolo in basso a sinistra). Dopo l’accensione, l’icona Video Boost apparirà nell’angolo in alto a sinistra del mirino della fotocamera. L’app Pixel Camera ti chiederà anche di abilitarla “quando la scena è abbastanza buia”.

Google nota come l’impostazione predefinita di Video Boost sia “risoluzione 4K, SDR (HDR a 10 bit disattivato) e 30 fotogrammi al secondo (FPS)”, ma puoi modificarla. Video Boost ha un limite di registrazione di 10 minuti. Inoltre: “Se il tuo spazio di archiviazione è basso, riceverai un avviso e la registrazione verrà interrotta.”

Al termine della registrazione, sarà disponibile un’anteprima del video Raw in 1080p, 30 fps e SDR per guardare, condividere e modificare.

Google registra anche un “file video temporaneo”, che l’azienda chiama colloquialmente “RAW-ish”, che verrà caricato. In particolare, “Video Boost segue le impostazioni di backup impostate in Google Foto.”

Se imposti Google Foto per consentire i backup solo su Wi-Fi, Video Boost non caricherà o scaricherà tramite dati mobili.

Tieni presente che “la dimensione del file può variare in base alla scena che stai registrando, alla sua risoluzione e alla frequenza dei fotogrammi”. Questo file temporaneo non verrà conteggiato nel tuo spazio di archiviazione di Google Foto e il tuo Pixel 8 Pro “eliminerà automaticamente il file temporaneo una volta che il video migliorato sarà pronto”.

READ  Sega abbandona il mondo dell'intrattenimento giapponese dopo mezzo secolo

Il tuo video promosso sarà disponibile “dopo un po’” e riceverai una notifica di Google Foto una volta completato. “Il tempo di caricamento e di elaborazione dipende dalle dimensioni del video e dalla velocità della connessione Internet”, spiega Google. Google Foto ti consente di vedere clip grezze e migliorate.

  • Per la migliore qualità di riproduzione, scarica il video migliorato, se non è già scaricato sul tuo dispositivo.
  • Il video migliorato verrà scaricato automaticamente sul tuo dispositivo quando sei connesso al Wi-Fi per la migliore esperienza di visualizzazione.

Google non lo menziona nell’articolo di supporto, ma dovrebbe essere necessaria la versione della fotocamera 9.2+. Non è stato ancora ampiamente rilasciato tramite il Play Store.

FTC: Utilizziamo collegamenti di affiliazione automatici per guadagnare entrate. Di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *