Google potrebbe risolvere i problemi dello scanner di impronte digitali con Pixel 9

La prossima serie Pixel 9 di Google sarà dotata di uno scanner di impronte digitali a ultrasuoni più veloce e affidabile, secondo… Autorità AndroidSi prevede che il sensore di impronte digitali sotto lo schermo introdotto da Google nel Pixel 6 sostituirà il sensore di impronte digitali ottico sotto lo schermo, con una tecnologia più recente in grado di leggere le impronte digitali bagnate o oleose.

Può anche elaborare il passaggio Alcuni Subordinare Esteso i problemi Gli utenti hanno riscontrato alcuni problemi durante il tentativo di sbloccare i dispositivi Pixel, con alcune persone che affermano che i livelli di luce e le dita secche potrebbero influire sull'affidabilità del precedente lettore ottico. Gli scanner ottici sono il metodo più antico per leggere le impronte digitali. Funzionano facendo lampeggiare una luce sul dito dell'utente e quindi rilevando visivamente motivi e linee sulla superficie, il che significa che eventuali cambiamenti come sporco o imperfezioni possono interferire con il processo.

Al contrario, i sensori a ultrasuoni leggono le impronte digitali in modo più accurato attraverso gli impulsi ultrasonici che rimbalzano su di esse, risparmiando così agli utenti la cecità se devono sbloccare i telefoni di notte. Secondo l'affidabile leaker Kamila Wojcikowska, Pixel 9 utilizzerà il processore 3D Sonic Gen 2 (QFS4008) di Qualcomm, lo stesso modello presente nel Samsung Galaxy S24 Ultra.

READ  Alcuni fan credono che il fulcro di PSP Crisis: Final Fantasy VII stia ottenendo una PS5, PS4 Remaster

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *