Google Authenticator su Android rimuove il “clicca per rivelare”

Alla fine di maggio, Google Authenticator ha ricevuto un file Primo aggiornamento Ha nascosto i tuoi codici 2FA finché non fai clic per rivelarli. Un aggiornamento di Authenticator questa settimana vede Google annullare questa funzione.

Google Authenticator versione 5.20R4 rimuove la funzione “Tocca per rivelare il PIN” in modo che tu possa vedere immediatamente ogni codice di autenticazione a due fattori in quell’elenco quando apri l’app.

Toccando per rivelare dovrebbe essere il tentativo di Google di aggiungere un altro livello di sicurezza rendendo più difficile per le persone fisicamente vicine a te guardare lo schermo del tuo telefono e portare via qualcosa. Inoltre, le icone cambiano effettivamente ogni 30 secondi, quindi non è chiaro quanto sia efficace l’azione. Un aspetto positivo non intenzionale di questa funzione è stato il modo in cui ha aiutato la tua concentrazione mostrandoti solo il codice che volevi.

Questo aggiornamento non è mai arrivato all’app iOS, che può richiedere l’autenticazione Face/Touch ID Prima di visualizzare le icone e sarebbe una buona scelta su Android per casi d’uso di dispositivi condivisi.

Nel frattempo, Google ha aggiornato l’autenticatore Note sulla versione del Play Store Per dire che “ha aggiunto la crittografia del dispositivo alla memorizzazione dei valori segreti”. Non ci sono altre modifiche all’app e questa ultima versione di Google Authenticator è stata ampiamente implementata all’inizio di questa settimana.

Altro su Google Authenticator:

FTC: utilizziamo i link di affiliazione per guadagnare. di più.


Dai un’occhiata a 9to5Google su YouTube per ulteriori notizie:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.