Gli Stati Uniti sono pronti a inviare sistemi missilistici di difesa aerea Patriot in Ucraina

Volodymyr Zelensky, presidente dell’Ucraina, ha esercitato pressioni sui leader occidentali fino a lunedì Per fornire armi più avanzate Per aiutare il suo paese nella sua guerra con la Russia.

Durante una videoconferenza, Zelensky ha detto alla Germania ospitante e ad altri leader delle nazioni industrializzate del Gruppo dei Sette che il suo paese aveva bisogno di missili a lungo raggio, carri armati moderni, artiglieria e sistemi di difesa aerea ad alta tecnologia per contrastare gli attacchi russi. Le forniture di elettricità e acqua sono state interrotte a milioni di ucraini.

“Sfortunatamente, la Russia ha ancora un vantaggio nell’artiglieria e nei missili”, ha detto.

Proteggere le strutture energetiche ucraine dai missili russi e dai droni iraniani “sarà una protezione per l’intera Europa, perché la Russia con questi attacchi è Causando una catastrofe umanitaria e migratoria Non solo per l’Ucraina, ma anche per l’intera Unione Europea.

I leader della Casa Bianca e del Pentagono lo hanno affermato in modo coerente Fornire all’Ucraina ulteriori difese aeree è una prioritàI missili Patriot sono stati presi in considerazione per un po’ di tempo.

I funzionari statunitensi si sono trattenuti dal fornire armi all’Ucraina a causa delle preoccupazioni che potessero essere viste come un’escalation che potrebbe portare a una risposta da Mosca.

Anche i patrioti richiedono un addestramento significativo e si temeva che le forze statunitensi sarebbero state necessarie per gestirli.

I sistemi di difesa missilistica dovrebbero essere spediti rapidamente nei prossimi giorni da un “paese d’oltremare” e gli ucraini saranno addestrati per usarli in una base dell’esercito americano a Grafenauer, in Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.