Gli Stati Uniti reindirizzano gli ordini di difesa aerea Patriot all’Ucraina

Il governo degli Stati Uniti prevede di dirottare i sistemi di difesa aerea Patriot destinati ad altri paesi in Ucraina per aiutare Kiev a proteggere le sue città e le sue infrastrutture critiche, ha riferito giovedì il Financial Times.

L’amministrazione di Joe Biden potrebbe annunciare la mossa già giovedì, dopo che il presidente aveva dichiarato la settimana scorsa che cinque paesi avevano accettato di inviare sistemi Patriot, aggiungendo: “Tutto ciò che abbiamo andrà all’Ucraina finché i suoi bisogni non saranno soddisfatti”.

Il Consiglio Supremo di Difesa della Romania ha dichiarato giovedì che donerà all'Ucraina uno dei sistemi di difesa aerea Patriot operanti nel paese, a condizione che vengano negoziati con gli alleati della NATO per sostituirlo con un sistema simile.

Volodymyr Zelenskyj ha affermato che la decisione della Romania di dotare il suo Paese del sistema di difesa aerea Patriot rafforzerà lo scudo di difesa aerea dell'Ucraina e migliorerà la sicurezza in tutta Europa.

L’Ucraina ha intensificato la pressione per acquisire le difese Patriot di fabbricazione statunitense, che sono vitali per le possibilità di Kiev di abbattere i missili balistici ipersonici russi, a seguito degli attacchi intensificati al suo vitale settore energetico.

All’inizio di questo mese, il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius ha annunciato che il suo paese avrebbe consegnato altri 100 missili di difesa aerea Patriot all’Ucraina in un’iniziativa che comprende Danimarca, Paesi Bassi e Norvegia.

Ciò avviene mentre il presidente Vladimir Putin è stato accolto in Vietnam con 21 colpi di cannone giovedì, all’inizio della sua visita ufficiale nel paese governato dai comunisti, il giorno dopo aver firmato un accordo di mutua difesa antioccidentale con il leader nordcoreano Kim. Jong Un a Pyongyang. .

READ  Papa Francesco: la guerra in Ucraina 'potrebbe essere stata in qualche modo provocata' | Papa Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *