Gli apparecchi acustici possono aiutarti a evitare la demenza, conclude lo studio: ScienceAlert

Una revisione sistematica della letteratura scientifica ha trovato prove preliminari che l’udito losanghe Può aiutare a mantenere il cervello umano giovane e in forma mentre invecchia.

Quando i ricercatori di Singapore hanno esaminato otto studi a lungo termine su adulti con perdita dell’udito, hanno fatto proprio questo ho trovato Partecipanti che indossavano apparecchi acustici losanghe Avevano il 19% in meno di probabilità di mostrare segni di declino cognitivo rispetto a quelli che non lo facevano.

monitoraggio Analisi dimensionale 11 documenti sulla perdita dell’udito hanno rivelato che dopo l’uso di un apparecchio acustico losangheI partecipanti hanno ottenuto un punteggio migliore del 3% nei test cognitivi a breve termine.

I risultati suggeriscono che potrebbero esserci notevoli benefici per il cervello nell’udito losangheTuttavia, gli autori osservano che ulteriori indagini richiederanno rigorosi studi randomizzati.

Questa non è la prima volta che la perdita dell’udito è stata collegata al declino cognitivo. Infatti, la perdita dell’udito è una delle migliori condizioni modificabili fattori di rischio per la demenzainsieme a fumo, inattività fisica e obesità.

Nel 2016, i ricercatori dell’Università di Harvard hanno scoperto che quando i pazienti con problemi di udito usano la perdita dell’udito losangheHanno ottenuto punteggi migliori e più veloci nei test di memoria e attenzione.

I risultati hanno portato gli scienziati chiedersi Se ascoltato losanghe In qualche modo aiuta a rallentare il declino cognitivo. Ma una revisione sistematica nel 2021 ho trovato Risultati contrastanti per questa ipotesi. Alcuni degli studi inclusi nell’analisi non hanno mostrato alcun effetto sull’udito losanghe sul declino cognitivo, mentre altri ne hanno mostrato alcuni.

I risultati della nuova meta-analisi sono ancora più chiari, Indicano chiaramente che è probabile che il suono sia benefico per il cervello.

READ  Scientists warn that the world's insects are "dying with a thousand wounds"

Perché non è ancora chiaro, ma diverse teorie potrebbero essere testate da ricerche future.

ha udito losanghe Rendere i suoni forti e chiari per coloro che soffrono di perdita dell’udito, e forse questo effetto è ripristinare o ripristinare le connessioni neurali perse.

Come gli occhiali, questi dispositivi devono essere adattati individualmente al tipo specifico di ipoacusia di una persona e c’è la possibilità che ciò sia possibile Rimodellamento di alcune parti del cervello.

Molte interazioni umane dipendono dal suono. La parola, la comprensione del linguaggio e la memoria sono tutto ben collegato nel cervello.

Anche la demenza lo è fortemente associato Con danni alle aree del cervello che aiutano a controllare il linguaggio. ha udito losanghe Quindi potresti lavorare per mantenere attive quelle zone del nostro torrone, esercitandole quasi come un muscolo.

secondo teoria Si suggerisce che le persone con perdita dell’udito utilizzino più potere cognitivo per ascoltare, lasciando loro meno energia per concentrarsi o ricordare ciò che stanno effettivamente ascoltando. In questo caso, l’udito losanghe Può ridurre il carico cognitivo complessivo di qualcuno, consentendo loro di concentrarsi e ricordare meglio.

ancora un altro teoria Sottolinea che la perdita dell’udito rende più difficili le interazioni sociali, portando a sentimenti di solitudine, che sembra essere un fattore di rischio anche per la demenza.

Oggi la demenza lo è Il motivo principale di morte e disabilità in tutto il mondo, ricercatori Pridetto I casi triplicheranno entro il 2050.

perdita dell’udito collegato Con un aumento del rischio del 9%. Anche se ha sentito losanghe Può in qualche modo combattere il declino cognitivo, il suo effetto può essere enorme.

READ  Quello che gli scienziati sanno sui casi insoliti di epatite nei bambini

Vale sicuramente la pena fare ulteriori ricerche.

Lo studio è stato pubblicato in JAMA Neurologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.