Giornali italiani: La Piccola Italia ha avuto la fortuna di evitare un collasso totale davanti alla Spagna

“Piccola Italia” è stato il titolo de La Gazzetta dello Sport, che ha dato il benvenuto agli italiani venerdì mattina, una chiara indicazione di come gli spagnoli stanno superando la squadra in difficoltà di Spalletti.

In prima pagina si racconta anche che “gli Azzurri non sono mai stati in partita”, e che il portiere Gianluigi Donnarumma ha evitato il tracollo totale della Spagna che dominava l'Italia, ma con un pizzico di speranza; Basterebbe un pareggio con la Croazia”.

L'ex allenatore dell'Italia e del Milan Arrigo Sacchi ha detto a La Gazzetta dello Sport che la differenza tra le due squadre è enorme, ma ritiene che l'allenatore non abbia torto.

“La squadra di Luis de la Fuente gioca un calcio dominante, possiede conoscenze tecniche e tattiche, sa muoversi e, soprattutto, lo fa con il tempismo giusto”, ha scritto Sacchi.

“L’Italia purtroppo non è ancora una squadra: ci vuole tempo, ci vuole pazienza. Dobbiamo imparare molto da questa sconfitta e spero che cercheremo di imparare dagli errori commessi e non farci prendere dai soliti presupposti. .

“Chiariamo subito una cosa: Spalletti non ha colpe. È un allenatore che lavora da meno di un anno, che ha ereditato una situazione complessa e sta cercando di dare uno stile a un Paese che non lo aveva. uno stile prima.

“E sta andando ancora bene”, titola Tuttosport, un chiaro riferimento a come la Spagna ha tempestato l'Italia con 20 tiri contro i quattro dell'Italia, ma gli azzurri in qualche modo sono scampati alla sconfitta.

Il Corriere dello Sport ha usato la semplice e semplice frase “reset”, dicendo che l'Italia aveva bisogno di dimenticare la sconfitta spagnola, sottolineando ancora una volta che all'Italia bastava un pareggio per raggiungere gli ottavi.

READ  Il piano di Liverpool e FSG mette in evidenza mentre si avvicina l'affare da 840 milioni di sterline del Milan

Oltre ai media sportivi, anche i quotidiani hanno riportato in prima pagina il declino dell'Italia. “Gli Azzurri hanno dominato, la Spagna è stata superiore”, scrive il quotidiano Repubblica, mentre La Stampa parla di “punizione spagnola”.

La Stampa ha fatto riferimento anche all'umiliante sconfitta per 4-0 dell'Italia contro la Spagna nella finale di Euro 2012: “Solo Donnarumma scaccia i fantasmi del 2012”, e il portiere è stato l'unico giocatore a ricevere elogi dopo la prestazione di Gelsenkirchen.

L'Italia si è assicurata il secondo posto nel Gruppo B con il pareggio contro la Croazia a Lipsia lunedì, ma la prestazione contro la Spagna ha fortemente smorzato le aspettative in casa su quanto lontano potrà arrivare la squadra di Spalletti a Euro 2024.

(Segnalazione di Trevor Staines; Montaggio di Toby Chopra)

Dichiarazione di non responsabilità: questo rapporto viene generato automaticamente dal servizio notizie Reuters. ThePrint non si assume alcuna responsabilità per il suo contenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *