Giannis Antetokounmpo guida la Grecia ai quarti di finale di EuroBasket; La Serbia preferita, Nikola Jokic è stata eliminata

Giannis Antetokounmpo ha segnato 27 punti e 10 rimbalzi mentre la Grecia è passata ai quarti di finale contro la Germania ospitante.

La tripla di Antetokounmpo in 31 secondi ha lasciato il segno alla Grecia che ha battuto la Repubblica Ceca 94-88.

Grecia 14 punti di Nick Calathes, 13 di Ioannis Papapetrou e 10 di Kostal Sloukas. John Wesley ha segnato 21 punti su 10 su 13 per la Repubblica Ceca, che ha ottenuto 17 da Wojtek Hruben, 12 a testa da Ontrej Balvin e Patrik Ada e 11 da Jaromir Bohasic.

È stata la quarta e ultima partita della giornata, una giornata matematicamente strana a Berlino, con tutti e quattro i vincitori che hanno segnato esattamente 94 punti.

Quattro punteggi negativi: 86, 86, 86 e 88.

La Serbia e il due volte MVP Nikola Jokic sono stati tra i perdenti quando l’Italia, favorita del torneo, è caduta 94-86.

Marco Spisu aveva 22 punti e Niccolò Melli ne ha aggiunti 21 per l’Italia, che ha ottenuto 19 da Simone Fontecchio e 16 da Achill Polonnaru. Jokic ha guidato tutti i marcatori della Serbia con 32 punti e ha aggiunto 13 rimbalzi. Ha segnato 8 dei 14 colpi dal campo; I suoi compagni di squadra si sono uniti per tirare 18 su 47 (38%).

Mercoledì l’Italia affronterà la Francia nei quarti di finale.

All’inizio della giornata, Lauri Markkanen ha segnato 43 punti assicurandosi il miglior risultato della Finlandia nell’EuroBasket in 55 anni dopo aver battuto la Croazia 94-86.

La tripla di Shaun Huff a 4:25 dalla fine ha portato la Finlandia in vantaggio, il layup di Markkanen ha segnato un record decisivo per 10-0 e la Finlandia ha superato la Croazia per la sua prima apparizione ai quarti di finale di EuroBasket dal 1967. Martedì la Finlandia giocherà la sua prima partita contro la Spagna. Una semifinale all’Europeo in 17 presenze.

READ  Il campionato internazionale d'Italia è terminato

Markkanen ha segnato 19 dei 29 tiri dal campo e ha segnato 26 punti nel secondo tempo. Ha anche preso nove rimbalzi per la Finlandia, che ha ottenuto 17 punti da Sasu Salin e 16 punti da Edan Makshuni. I 43 punti hanno pareggiato Markkanen per l’ottava prestazione con il punteggio più alto nella storia di EuroBasket ed è stata la migliore prestazione di un giocatore finlandese.

Bojan Bogdanovic ha segnato 23 punti per la Croazia, seguito da Jalen Smith 17, Dario Saric 12 e Krunoslav Simon e Karlo Matkovic 11 ciascuno.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.