Fury di MF Husain è andato esaurito nella prima vendita “phygital” di un artista indiano

Envoy elogia la partecipazione dell’Italia come ospite d’onore alla Sharjah International Book Fair

Roma: L’Ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti, Lorenzo Fanara, ha dichiarato ad Arab News che la partecipazione del suo Paese come ospite d’onore alla 41a edizione della Fiera Internazionale del Libro di Sharjah “conferma il grande interesse del pubblico emiratino per la cultura italiana”.

La Fiera internazionale del libro di Sharjah si terrà dal 2 al 13 novembre e mira a mettere in evidenza la cultura degli Emirati e il potere della parola scritta nella costruzione di un futuro luminoso e sostenibile.

Fanara si è detto “contento” di iniziare il suo incarico di ambasciatore negli Emirati Arabi Uniti inaugurando la partecipazione dell’Italia come ospite d’onore alla mostra.

“La cultura è al centro del profondo rapporto tra i nostri due Paesi, basato sul rispetto reciproco e sul dialogo”, ha aggiunto.

“L’Italia è una superpotenza culturale. Siamo consapevoli del potere del nostro soft power e della grande richiesta di cultura italiana negli Emirati Arabi Uniti. Ecco perché il dialogo culturale sarà in cima alla mia agenda negli Emirati Arabi Uniti”.

Il programma degli eventi organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura di Abu Dhabi comprende laboratori per bambini, spettacoli di danza e musica, esperienze culinarie con chef italiani, colloqui con autori italiani e interazioni one-to-one con icone e influencer culturali italiane.

Ida Zilio Grandi, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Abu Dhabi, ha affermato che la partecipazione del suo Paese alla Sharjah International Book Fair “è una grande opportunità per promuovere la cultura italiana in tutte le sue forme, ma soprattutto per riaffermare la vicinanza tra l’Italia e Sharjah nel il loro rispettivo amore condiviso per la letteratura”.

READ  Katie Holmes sorride con il suo ragazzo a New York, oltre ad altre adorabili foto di celebrità questa settimana | Galleria

“La letteratura non è solo utile per la comunicazione, ci fa vivere vite diverse e ci dà l’opportunità di ampliare e approfondire le nostre esperienze esistenziali. Ci fornisce nuovi strumenti per affrontare le sfide della vita reale.

“La letteratura è una riproduzione spirituale di noi stessi e un mezzo indispensabile per vivere nel mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.