Forte terremoto in Italia! Non sono stati segnalati feriti o danni

ROMA, 9 nov (Reuters) – Un potente terremoto di magnitudo 5,7 ha colpito all’inizio di mercoledì al largo della costa adriatica italiana, senza causare gravi danni o feriti, ma è stato avvertito fino a Roma e nelle parti settentrionali del Paese.

Più di 50 deboli scosse di assestamento sono seguite al sisma poco dopo le 7:00 (0600 GMT), ha affermato l’Istituto Italiano di Geofisica e Vulcanologia (INGV).

Il suo centro si trovava a 35 chilometri (21,7 miglia) dalla città costiera di Pesaro, nelle Marche orientali, a una profondità di 7 km, ed era sentito dall’altra parte del paese a Roma e nelle regioni settentrionali del Veneto, il Friuli. e Trentino.

Un portavoce della protezione civile italiana ha detto a Reuters che nessuno è rimasto ferito e che non ci sono stati gravi danni agli edifici, ha affermato Francesco Acquaroli, capo della regione di marzo.

“Siamo di fronte a una serie di scosse dopo una forte scossa… siamo tutti in allerta”, ha detto Akroli in una conferenza stampa.

Gran parte dell’Italia è soggetta a terremoti. Nel 2016, un terremoto di magnitudo 6,5 — il più forte in 36 anni — il cui epicentro è stato a marzo, ha causato distruzione ma nessuna vittima.

Per precauzione, le scuole di Pesaro e di altri paesi vicini sono state chiuse a seguito del terremoto e il servizio ferroviario attraverso Pesaro lungo la costa è stato temporaneamente sospeso.

Le linee ferroviarie stanno gradualmente riaprendo dopo le ispezioni di sicurezza da parte di esperti, ha affermato sul suo sito web il colosso ferroviario italiano Rfi.

Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha seguito gli sviluppi da Roma, rimanendo in “contatto costante” con i funzionari della protezione civile e il capo della Regione Marche, ha detto il suo ufficio.

READ  Quinto capitolo di fiction con Elena Sofia Richie sospeso

Reportage di Subam Kalia a Bengaluru, Alveis Armellini a Roma; Montaggio di Keith Weir e Bernadette Baum

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.