Fincantieri Marine Repair ha iniziato a costruire sulle migliorie in centro | Record giornaliero Jax | Record giornaliero di Jacksonville

Fincantieri Marine Repair è iniziata cerimonialmente il 27 maggio presso la sede del centro di St. John’s River Commodores Point.

Fincantieri ha affermato che sta investendo più di 30 milioni di dollari per migliorare le infrastrutture offshore, compresi i preparativi per ospitare un bacino di carenaggio di 500 piedi.

La società ha affermato che il bacino di carenaggio darà al cantiere la possibilità di eseguire estesi lavori di manutenzione su navi militari, governative e commerciali più grandi all’inizio del prossimo anno.

“Prima di aprire la nostra struttura nel gennaio di quest’anno, stavamo pianificando ampi lavori di ristrutturazione principalmente per consentire un grande bacino di carenaggio certificato per la marina che ci avrebbe consentito di eseguire lavori di riparazione più approfonditi su navi mercantili offshore e più grandi, e oggi noi Fincantieri Marine Repair In Edition, “Siamo un passo più vicini a vederla diventare realtà”.

“Continuiamo a lavorare con i funzionari locali e statali in ogni fase del processo”, ha affermato.

Fincantieri si è impegnata ad aggiungere più di 300 posti di lavoro.

Il rappresentante degli Stati Uniti John Rutherford ha partecipato alla cerimonia.

“Siamo molto orgogliosi di averti qui e non vediamo l’ora di lavorare con te per trasformare la tua visione in realtà”, ha affermato nella dichiarazione.

Smith ha fornito illustrazioni del cantiere navale futuristico, che si trova a circa un miglio dal centro di Jacksonville e vicino al TIAA Bank Field, sede della NFL Jacksonville Jaguars.

Il Gruppo Fincantieri con sede in Italia, costruttore navale internazionale, opera negli Stati Uniti attraverso la sua controllata Fincantieri Marine Systems North America.

READ  Xinhua: il G20 saluta la cultura come il principale motore della crescita economica sostenibile in un mondo post-epidemia

Fincantieri Marine Repair LLC ne fa parte.

L’azienda serve clienti commerciali e governativi negli Stati Uniti, tra cui la Marina degli Stati Uniti, la Guardia Costiera degli Stati Uniti e il Comando dei trasporti navali militari in Virginia, Florida, Giappone e Bahrain.

Fincantieri Marine Repair ha chiesto alla città un incentivo fiscale di 1,5 milioni di dollari per il suo progetto, il cui indirizzo è 2060 E.

Ha detto ai funzionari della città che avrebbe investito 29 milioni di dollari nella struttura tra i ponti Matthews e Hart, dove la società dice che riparerà e manterrà grandi navi e navi.

Secondo il Foglio dei Termini della DIA del 7 aprile, Fincantieri Marine Repair è responsabile del pagamento di eventuali aumenti delle tasse sulla proprietà come condizione del contratto di locazione a lungo termine con Commodores Point Properties Ltd. Per il sito di 31 acri.

Il foglio dei termini afferma che il valore dell’immobile sottostante prima dei miglioramenti di Fincantieri è stimato in $ 5,5 milioni.

Ciò rende una società di manutenzione marittima idonea a un incentivo fiscale comunale.

Il foglio dei termini dice che il Recapture Enhanced Value Grant, il rimborso dell’imposta sulla proprietà in base al valore, sarà del 50% in 10 anni.

Dopo l’approvazione del consiglio di amministrazione dell’aeroporto internazionale di Doha ad aprile, il personale dell’autorità sta lavorando per finalizzare l’accordo di riqualificazione in modo da poterlo sottoporre al comitato di revisione del bilancio del sindaco e iniziare la legislazione all’esame con l’approvazione del consiglio comunale, secondo Steve Kelly, direttore della DIA del centro immobiliare e sviluppo. .

Questo non sarebbe l’unico incentivo dato dalla città all’Operazione Fincantieri.

Il Consiglio ha adottato una risoluzione nel maggio 2020 per attuare un accordo di sviluppo con quella che allora è stata chiamata Project Academy per una sovvenzione per il rimborso delle tasse del settore qualificato target di $ 1,5 milioni, o $ 5.000 per posizione.

L’accordo era di $ 300.000 dalla città e il resto dallo stato.

La società creerà più di 300 posti di lavoro nel centro di Jacksonville, ha dichiarato il 13 gennaio Eric Dent, direttore delle comunicazioni di Fincantieri.

William Colledge, vicepresidente delle operazioni presso Commodores Point Properties, ha dichiarato in un’e-mail del 24 gennaio che le due società effettueranno un investimento congiunto nelle infrastrutture del lungomare.

Megan-Michel Eilers, coordinatrice dello sviluppo commerciale e delle vendite di Fincantieri Marine Systems, ha dichiarato lo scorso febbraio che la proprietà opera come cantiere navale da oltre 30 anni.

I cantieri navali della Florida settentrionale hanno affittato e precedentemente gestito il sito come struttura di riparazione e conversione navale dal 1977.

Il Gruppo Fincantieri ha sede negli Stati Uniti a Genova, in Italia, a Chesapeake, in Virginia.

Il redattore associato Mike Mindenhall ha contribuito a questo rapporto.


Sii il primo a conoscere le ultime notizie e informazioni su cui fanno affidamento i leader aziendali in questa economia frenetica nel nord-est della Florida. Notizie economiche, tendenze e statistiche regionali necessarie per far crescere la tua attività. Prossimi grandi eventi da non perdere e molto altro ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.