Film di Killer Doll sottovalutati visti dopo M3GAN

Sammy Snyder interpreta Jimmy, un adolescente impazzito dalle istruzioni di lussuria e omicidio del suo orsacchiotto. Per facilitare le nuove tendenze omicide di Jimmy, trova un buco pieno di mostri preistorici che chiama “Trogs”, che non amano altro che fare a pezzi chiunque si metta sulla loro strada. Sotto le istruzioni di Teddy, Jimmy attira le sfortunate vittime nella fossa, dove vengono picchiate a morte dai Trog. Sì, non è la più pura delle storie di bambole assassine, ma come puoi ignorare un pasticcio così accattivante?

Silent Night, Deadly Night 5: Il Gamemaker

Forse lo sai Notte silenziosa, notte mortale come il film Killer Santa e il suo sequel Notte silenziosa, notte mortale 2 Come un seminale film trash day. Ma sapevi che la terza e la quarta voce del franchise non hanno nulla a che fare con il Natale o gli Stormi, e parlano di streghe e insetti? Sapevi anche che la quinta voce è un riff di Pinocchio con protagonista Mickey Rooney (critico audio per l’originale Notte silenziosa, notte mortale) nei panni del produttore di giocattoli Joe Peto? E sapevi che la quinta voce è stata co-scritta dal già citato collaboratore di Stuart Gordon Brian Yuzna, che ha diretto la quarta voce?

Quinto Notte silenziosa, notte mortale Prende una deviazione complicata dalle quattro voci precedenti, raccontando una storia (relativamente) più dolce su un padre in lutto e suo figlio separato, Benu (vedi dove è diretto?). Voglio dire, sicuramente aveva un esercito di giocattoli assassini e Benno ha aggredito una donna mentre lo implorava di essere sua madre, ma considerando da dove è iniziata la serie, è piuttosto carino.

READ  Studioso americano: un complotto per uccidere de Gaulle
spillo

spillo

Ancora una volta, abbiamo un film che utilizza la storia di Pinocchio per conferire un po’ di classe al tropo della bambola assassina assassina, ma questa volta… è canadese! Diretto da Sandor Stern, spillo Il protagonista è David Hewlett nei panni di Leon, un giovane istruito dal padre medico (Terry O’Quinn) sul corpo umano attraverso un manichino ventriloquo chiamato Pin. Ancora più bizzarra è la risposta di Leon alla testimonianza di un’infermiera che sfrutta il vantaggio sessuale di Pin, suscitando l’odio del ragazzo per le donne e la convinzione che la bambola sia reale.

Nessuna differenza fossaPin segue un ragazzo problematico le cui tendenze omicide vengono filtrate attraverso la sua bambola. Ma Stern crea una miscela sorprendentemente avvincente di complessità psicologica e vera e propria spazzatura. Ancora meglio, il film presenta Jonathan Banks – sì, Mike Ehrmantraut Peccato – Come la voce di Pin, che rende l’umano visivamente fastidioso ancora più inquietante.

Maria Leonora Teresa

Maria Leonora Teresa

Dato il loro legame inseparabile con i bambini, è logico che molti film di bambole assassine minaccino i bambini. Ma il film filippino del 2014 Maria Leonora Teresa Fa un ulteriore passo avanti mostrando i bambini morti. Tanti bambini morti. Diretto da Wayne F. Deramas, Maria Leonora Teresa Stelle Jodi Sta. María, Isa Calzado e Zanjoy Marudo nei panni di tre genitori che muoiono in un incidente d’autobus che sembra essere stato orchestrato dal fantasma di un ragazzo ustionato. Come forma di terapia radicale, uno psicologo (Chris Villanueva) offre ai genitori bambole fatte per assomigliare a bambini deceduti, che accettano con riluttanza.

READ  L'Italia cerca l'aiuto di un archeologo tedesco per sorvegliare le rovine di Pompei | Divertimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.