Exclusive-Dirigente Vodafone emerge come favorito per la prima posizione di Sky in Italia – fonti

Due fonti del settore hanno riferito a Reuters venerdì che il CEO di Vodafone Andrea Duilio è emerso come un candidato chiave per guidare le operazioni italiane della società europea di pay-TV SKY.

Sky ha avviato il processo di selezione di un nuovo presidente per le sue attività italiane dopo che l’amministratore delegato Maximo Ibarra si è dimesso ad aprile da amministratore delegato.

Ibarra, l’ex capo del gruppo olandese di telecomunicazioni KPN, che ha supervisionato il lancio del servizio a banda larga di Sky in Italia lo scorso anno, lascerà la società di proprietà del gruppo media statunitense Comcast dopo la fine di luglio.

Le due persone hanno affermato che Doilio, che guida la business unit consumer di Vodafone in Italia, è emerso come uno dei migliori contendenti tra i candidati esterni ed è in testa per la posizione. Una terza persona ha affermato che una decisione definitiva non è stata ancora presa.

Fonti hanno riferito a Reuters che Sky sta anche valutando candidature interne per la posizione, tra cui Carl Holmes e Patrick Behar, chief operating officer di Sky Europe e chief business officer delle operazioni Sky nel Regno Unito e in Irlanda.

Sky e Vodafone hanno rifiutato di commentare.

Sky Italia, il più grande giocatore italiano di pay-tv, ha subito un duro colpo all’inizio di quest’anno quando la Serie A ha ceduto la maggior parte dei diritti di visione domestica ai servizi di live streaming DAZN, che avevano stipulato un accordo di distribuzione con il più grande gruppo telefonico italiano Telecom Italia.

READ  La Casa Bianca risponde alla decisione della Russia di mettere in massima allerta le forze nucleari

(Segnalazione di Elvira Polina; Montaggio di Tomasz Janowski)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *