È probabile che Srinagar ospiterà la riunione del turismo del G20 a maggio

L’Indian Express ha appreso che a Srinagar è stato programmato un incontro della rotta turistica del G20.

I 215 incontri del G20 sono programmati in modo tale che quasi tutte le capitali degli stati e i territori dell’Unione possano ospitare almeno un evento importante durante la presidenza indiana del G20, hanno affermato le fonti, aggiungendo che Srinagar e Leh, insieme a tutti gli stati del nord-est, sono in programma elenco.

Tenendo presente il tempo, hanno detto le fonti, i mesi da aprile a giugno sono stati selezionati per Srinagar e Leh, quando la regione è al suo meglio dal punto di vista paesaggistico. Hanno aggiunto che mentre Leh è stata selezionata per l’incontro “Youth 20” di aprile, è probabile che Srinagar ospiterà l’incontro del gruppo di lavoro sul turismo nell’ultima settimana di maggio.

(Un rapporto del PTI citava Pandurang Kundparao Paul, commissario della divisione del Kashmir, che affermava che il dipartimento stava prendendo accordi per incontrare Srinagar. “È probabile che Srinagar ospiterà uno degli eventi del G-20 per i quali ci stiamo preparando in anticipo”, ha affermato ha detto all’agenzia, dicendo che il dipartimento si sta occupando della città per l’evento di maggio, in quanto ciò contribuirà notevolmente a promuovere il turismo in Kashmir, alleviando allo stesso tempo le preoccupazioni per la situazione nella valle).

Sono in corso i preparativi per quanto riguarda gli accordi di sicurezza e anche le città si stanno preparando a ospitare i delegati. Le fonti hanno affermato che anche il personale degli hotel, i tour operator e i fornitori di servizi di emergenza sono sensibilizzati per questo Espresso indiano.

Fonti del Ministero del Turismo la scorsa settimana avevano riferito a Express che dei quattro incontri del gruppo di lavoro sul turismo, il primo si terrà il mese prossimo a Rann Kutch, mentre il secondo incontro è previsto per il 3-5 aprile a Siliguri/Darjeeling. . Il terzo incontro era previsto per il 22-24 maggio e la sede deve ancora essere confermata, hanno detto.

READ  Perché l'autenticazione forte del cliente avvantaggia i commercianti

“L’idea è quella di coprire e mostrare l’estensione geografica del paese – con il Gujarat a ovest fino a Siliguri a est, anche le regioni dell’estremo nord”, hanno detto le fonti. Circa 40 diplomatici e funzionari delle Nazioni Unite e di altre organizzazioni multilaterali sono stati informati sui preparativi logistici per il processo del G20 durante una sessione di alzata del sipario organizzata dal governo in un resort nelle isole Andamane e Nicobare a novembre.

I funzionari hanno affermato che l’imminente presidenza del G20 sarà utilizzata anche come opportunità per spingere l’India come destinazione turistica preferita. I delegati che arrivano per vari incontri saranno accompagnati in tour di familiarizzazione in punti panoramici in tutto il paese. “Alcuni di loro dovrebbero anche visitare con le loro famiglie, mentre altri potrebbero prolungare i loro viaggi per motivi turistici”, ha detto un funzionario, aggiungendo che ciascuna delle destinazioni si sta preparando per ospitare 200 delegati contemporaneamente durante i lavori del G20. Incontri di gruppo.

Durante la presidenza indiana del G20 si terranno ben 215 riunioni, coprendo 56 località in tutto il paese. I paesi invitati per l’India includono Bangladesh, Egitto, Mauritius, Paesi Bassi, Nigeria, Oman, Singapore, Spagna ed Emirati Arabi Uniti, mentre i membri sono costituiti da 19 paesi: Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cina, Francia, Germania, India, Indonesia, Italia, Giappone, Corea, Russia, Arabia Saudita, Sud Africa, Messico, Turchia, Regno Unito e Stati Uniti – e l’Unione europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.