Durante un tour in Europa, Mark McGowan ospita tavole rotonde in Italia e nel Regno Unito, rivelando perché WA è un “posto dove vedere, leggere, investire e lavorare”.

Mark McGowan si reca in Europa, dove terrà “una serie di tavole rotonde in Italia e nel Regno Unito” per mostrare l’Australia occidentale.

Il Premier Mark McCowan evidenzierà i vantaggi di viaggiare, studiare, investire e lavorare nell’Australia occidentale durante un viaggio in Italia e nel Regno Unito nei prossimi giorni.

McGowan ha affermato che terrà una serie di tavole rotonde con le principali parti interessate e le imprese di entrambi i paesi per mostrare il suo stato, che è stato chiuso al mondo per due anni a causa delle rigide restrizioni ai confini del Govt-19.

Il Premier vola per la prima volta a Roma sabato 25 giugno, sul servizio inaugurale Qantas da Perth all’aeroporto Leonardo da Vinci.

“Il servizio diretto tra Perth e Roma creerà molte nuove opportunità tra l’Australia occidentale e l’Europa continentale”, ha affermato McGowan.

Trasmetti in streaming più notizie australiane con Flash. Oltre 25 canali di notizie in 1 posto. Nuovo su Flash? Prova 1 mese gratis. L’offerta scade il 31 ottobre 2022

“Dà un enorme impulso al nostro settore turistico, che diversificherà ulteriormente l’economia e sosterrà posti di lavoro, investimenti e opportunità commerciali.

“La forte economia dell’Australia occidentale sta guidando la nazione e, come parte di questo lavoro, terrò tavole rotonde regolari in Italia e nel Regno Unito per mostrare perché non c’è posto migliore dove andare per incontrare le principali parti interessate e le imprese. Leggi, investi e lavora più di WA.”

Il governo dell’Australia occidentale sostiene il servizio Perth-Roma – che opera tre volte a settimana fino al 6 ottobre 2022 – come parte del suo fondo di recupero dell’aviazione da 75 milioni di dollari.

READ  La linea di Matteo Berettini da Wimbledon, calcio a Wembley e festeggiamenti a Roma | Tour ATP

La rotta dovrebbe essere rilanciata nel 2023, con il governo statale che prevede che oltre 3.700 visitatori visiteranno l’Australia occidentale in un periodo di due anni.

“Questa nuova rotta renderà più facile per italiani ed europei viaggiare nel nostro stato ed esplorare le fantastiche esperienze turistiche che offriamo e guidare milioni di persone nella nostra economia”, ha affermato il ministro del Turismo Roger Cook.

“Questa pubblicazione conferma Berth come la porta occidentale del nostro Paese ed è un nuovo importante collegamento per migliorare l’accesso internazionale allo stato.

“L’Australia occidentale è aperta agli affari e al turismo”.

McGowan ha svelato il suo piano per andare all’estero nel 2022 nel tentativo di riavviare le relazioni dopo la fine dei controlli alle frontiere.

“Ad un certo punto il prossimo anno, guiderò i delegati in vari paesi del mondo per riprendere le relazioni e gli affari”, ha affermato.

Con un grave crollo del confine il 3 marzo, l’Australia occidentale è stato l’ultimo stato del paese a consentire ai visitatori internazionali completamente vaccinati di visitare senza isolamento.

Qantas opera anche un servizio non-stop da Perth a Londra, che è stato rilanciato il mese scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.