Dobbiamo sostenere meglio l’azione italiana contro gli scozzesi – Berna

Il migliore in campo irlandese, Tudj Byrne, ha dichiarato di essere determinato a cementare la vittoria a tutto campo contro l’Italia sabato ottenendo una prestazione migliore domenica contro la Scozia.

L’attaccante Monster, che ha interpretato il ruolo da protagonista nel suo passaggio in seconda fila a Roma, ha detto che la squadra di Andy Farrell è determinata a finire forte dopo aver rivendicato la prima vittoria dopo aver perso contro Galles e Francia.

“È enorme”, ha detto. Ovviamente siamo rimasti molto delusi nelle prime due partite.

“Abbiamo ottenuto la nostra prima vittoria, ma non significa molto a meno che non lo supportiamo contro la Scozia, quindi ci sarà molta attenzione per supportarlo lì con una prestazione”.

“Dovremo salire di nuovo di livello perché stanno giocando molto bene. Potrebbero essere senza una partita in quattro settimane se non giocano la prossima settimana, quindi potrebbe essere una partita divertente”.

L’Irlanda vedrà David Kilkoyen rimuovere e non valutare le lesioni alla testa, così come Tadj Furlong (caviglia), Ronan Kelleher (polpaccio morto) e Jordan Larmor (flessore dell’anca) che sono tutti usciti con una vittoria per 48-10.

Farrell ha detto che il prossimo fine settimana rilascerà un gruppo di giocatori nelle loro province in partite inter-contea. IRFU dovrebbe rilasciare una dichiarazione oggi.

Nel frattempo, la Scozia sembra pronta ad affrontare la Francia nella partita posticipata del fine settimana del 27 marzo, una settimana dopo la fine del resto del torneo. Ciò significa che avranno un mese tra le loro partite, contro il Galles e l’Irlanda.

Redattori in linea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.