Djokovic ha ottenuto la sua 999esima vittoria in carriera raggiungendo le semifinali dell’Open d’Italia

Il canadese Auger-Aliassime è caduto a oltre 200 km/h, ha sparato 11 assi e ha dimostrato un’ampia gamma di tiri audaci nella sua prima partita in assoluto contro il 20 volte vincitore del Grande Slam.

Il 21enne, che ha vinto il suo primo torneo ATP Tour a Rotterdam a febbraio, è andato in punta di piedi nelle gare con Djokovic, attirando persino gli applausi del serbo all’inizio della partita con un tiro particolarmente agile.

Djokovic ha mostrato un tocco di lusso incarnato in una palla al termine di un’emozionante rimonta che ha rotto il servizio di Auger-Aliassime in gara sei del secondo set quando il 35enne ha preso un vantaggio di 4-2.

Auger-Aliassime ha risollevato il pubblico contrattaccando per portare il gruppo al tiebreak, dove la sua valorosa resistenza si è finalmente conclusa.

Djokovic è di nuovo in cima alla lista stasera per il suo confronto con Casper Ruud dove può rivendicare la sua 1.000esima vittoria in carriera sulla strada per la finale.

Stefanos Tsitsipas ha raggiunto le semifinali battendo il campione locale Yannick Sener 7-6 (7/5), 6-2 in uno scontro interrotto per più di 10 minuti al match point dopo che uno spettatore si è ammalato.

Successivamente, Tsitsipas affronterà Alexander Zverev, che ha battuto facilmente Christian Garin, l’unico giocatore non testa di serie rimasto nel torneo, 7-5, 6-2.

Questa sarà la terza volta in un mese che il tedesco incontra il greco negli ultimi quattro, dato che i due condividono gli onori degli scontri a Monte Carlo e Madrid.

READ  Il Liverpool è favorito per vincere la Champions League, dice Michael Owen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.