Diner scopre accidentalmente impronte di dinosauri in un ristorante in Cina

Sospensione

Un commensale seduto nel patio esterno di un piccolo ristorante nella provincia di Sichuan, in Cina, ha guardato per terra e ha visto qualcosa di insolito. Sembra essere un’impronta di dinosauro.

Due settimane fa, i paleontologi cinesi hanno confermato che la cena era giusta. In effetti, due dinosauri hanno lasciato le depressioni quando stavano navigando nell’area circa 100 milioni di anni fa.

Utilizzando uno scanner 3D, gli scienziati hanno determinato che le tracce sono state create da sauropodi Dinosauri erbivori grandi, dal collo lungo e a quattro zampe. Secondo Lida Xing, paleontologa della China University of Geosciences, che ha guidato il team che ha studiato il sito, è probabile che queste tracce siano state fatte dalla specie. titanosauri.

Le scoperte fanno luce sul giorno della morte dei dinosauri

Le impronte sono lunghe in media circa 22 pollici e i dinosauri erano probabilmente lunghi circa 26 piedi e pesavano più di 2.000 libbre, ha detto Sheng al Washington Post.

Sebbene non sia un evento quotidiano, la scoperta di impronte di dinosauri si verifica occasionalmente in Cina, ma non negli ambienti urbani.

“Le tracce di sauropodi non sono rare nel bacino del Sichuan… ma sono molto rare[ly] Si trova nei ristoranti del centro”, ha detto Xing in una e-mail. “Il più delle volte, il terreno della città è costituito da piante o cemento”.

Ma questa non è stata la prima scoperta accidentale di resti di dinosauri negli ultimi anni.

Prendi, ad esempio, il caso di Mark McMenamin, che lo scorso anno stava attraversando il campus dell’Università del Massachusetts ad Amherst. Lui e sua moglie raccolsero pietre in un cantiere ed in seguito notarono che una di esse sembrava un fossile.

READ  Influenza aviaria del Colorado: 1,36 milioni di polli soppressi

Era, infatti, l’osso del gomito di un dinosauro predatore di 9 metri noto come a Netheropod. McMenamin, professore di geologia al Mount Holyoke College nel Massachusetts, ha stimato che il fossile giurassico ha un’età compresa tra 145 e 200 milioni di anni, NEWSETTIMANA menzionato.

Quindi è stata scoperta una “carcassa” ben conservata di un dinosauro, scoperta dai minatori in Canada. Durante gli scavi della miniera Suncor Millennium in Alberta nel 2011, hanno trovato resti fossili. Nodosaurouna creatura pesantemente corazzata risalente a circa 110 milioni di anni, secondo National Geographic.

Esposto per la prima volta nel 2017, è considerato uno dei fossili di dinosauri meglio conservati di sempre. I resti erano così completi che gli scienziati del Royal Terrell Museum in Alberta sono stati in grado di esaminare il contenuto del suo stomaco, inclusi ramoscelli, foglie, alghe, polline e spore.

L’anno scorso, l’archeologa Mary Woods stava cercando delle ostriche su una spiaggia dello Yorkshire, in Inghilterra, quando ha scoperto qualcosa di insolito: la scia di 165 milioni di anni di una specie di ostrica. teropode. Il dinosauro sembra un Tirannosauro RexAnche questo antico rettile era in piedi su due gambe ed era carnivoro. È stata la più grande impronta digitale del suo genere mai trovata in quella parte dell’Inghilterra, secondo il quotidiano britannico The Guardian buona rete di notizie.

“Tutto quello che volevo fare era prendere delle ostriche per cena e per sbaglio ho finito per imbattermi in questo”, ha detto Woods al sito web.

Nel 2011, i paleontologi in Cina hanno incontrato una grande roccia con un fossile di pesce sulla sua superficie. L’hanno riportata al laboratorio, dove è rimasta per circa un anno, secondo lei nuovo mondo. Quindi i ricercatori hanno deciso di aprirlo.

READ  Gli astronomi vedono le lune formarsi in un disco attorno a un lontano esopianeta

Con loro sorpresa, hanno scoperto i resti di una madre ittiosauro – Una creatura simile a un pesce che nuotò negli oceani durante l’era mesozoica da 252 a 66 milioni di anni fa – ebbe tre figli. Uno era già fuori dal grembo materno, l’altro era a metà e il terzo aspettava la sua occasione.

Questa scoperta fossile ha cambiato la percezione di quando i dinosauri hanno iniziato a nascere in vita, facendo regredire la documentazione storica di circa 250 milioni di anni. Gli ittiosauri, che si sono evoluti da creature terrestri, hanno dimostrato che i dinosauri si sono spostati dalla deposizione delle uova molto prima di quanto si pensasse.

Uno dei ricercatori ha detto: “Questo metodo di nascita è possibile solo se lo hanno ereditato dai loro antenati sulla Terra”. Scienza dal vivo. “Non lo farebbero se il parto si sviluppasse nell’acqua.”

Al ristorante nella provincia del Sichuan, Xing e il suo team continuano a studiare la scoperta accidentale di impronte di dinosauri. L’area in cui sono state osservate le impronte dei sauropodi è stata tagliata in modo che i commensali curiosi non la ferissero accidentalmente.

In un primo momento, la ristoratrice era preoccupata che la notizia della scoperta primitiva avrebbe influito sulla sua attività di preparare pasti fatti in casa basati sulla cucina locale. Tuttavia, da allora ha abbracciato il clamore dei media.

“Inizialmente era preoccupata che avrebbe attirato troppe persone curiose e influenzato i clienti tradizionali del ristorante”, ha scritto Xing. “Ma ora comprende il cambiamento ed è pronta a inventare alcune prelibatezze a tema dinosauro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.