Danimarca e Italia sono un passo più vicine alla Coppa del Mondo T20 2024 mentre continuano le qualificazioni europee

Danimarca e Italia si sono avvicinate di un passo alle qualificazioni per la Coppa del Mondo T20 maschile ICC 2024 dopo aver vinto le loro partite nelle rispettive qualificazioni subregionali. Prima che il torneo 2022 venga ospitato correttamente in Australia entro la fine dell’anno, è iniziato il programma di qualificazione per l’edizione 2024 del torneo, con Danimarca e Italia che hanno vinto i rispettivi tornei subregionali in stili contrastanti.

Unendosi alle qualificazioni europee del prossimo anno sarà il vincitore della terza qualificazione subregionale in Finlandia, che comprende dieci squadre provenienti da tutta la regione. La T20 World Cup 2024 sarà ospitata negli Stati Uniti e nelle Indie occidentali.
La Danimarca ha vinto in Belgio

Il Belgio ha suscitato un’ondata di shock quando ha battuto la Danimarca di 12 punti nella prima gara di qualificazione subregionale, anche se gli uomini di Freddie Klöcker hanno trovato la loro strada nella fase a eliminazione diretta, spazzando via la Spagna in precedenza e assicurandosi la vittoria finale contro il Portogallo, secondo un rapporto. Sul sito ufficiale dell’ICC.

Il fuoriclasse tuttofare danese Nikolaj Lexgaard è stato sempre presente durante il torneo, guidando il torneo sia in run che in wicket, aggiungendo nove wicket per un’impressionante campagna da 189 run (SR 177, media 37,80).

Prendendo 2/11 (4) in finale, Lexgard è caduto per primo nell’inseguimento della Danimarca quando il Portogallo ha sbattuto la porta, Taranjit Paraj (58 non fuori da 43 palloni) e Hamid Shah (44 non fuori da 37 palloni). ) per chiuderlo.

Leggi anche- Mondiali di atletica leggera 2022: Nora Gerudo del Kazakistan vince l’oro nella corsa a ostacoli

READ  Calvin Phillips di Leeds ha guardato l'Inghilterra celebrare la vittoria finale di Euro 2020 "per vedere com'era vincere un grande trofeo" dopo il rigore dell'Inghilterra.

Dopo aver perso contro il Portogallo in semifinale, il Belgio ha battuto la Spagna in un thriller finale finendo terzo. L’Italia ha vinto tutto in Finlandia. La squadra di Gareth Berg è rimasta in gran parte serena nella sua campagna subregionale di successo, rimanendo imbattuta e completa in finale. Sull’isola di Man.

Harry Manenti si è goduto il suo primo lavoro con i colori della nazionale, conquistando i primi tre wicket in finale, finendo con 3/14 (4) e mantenendo la squadra di Matthew Ansell a 101/8. In risposta, il 35 non out di Marcus Campobiano (21) ha assicurato che non ci fosse una rimonta di Manx poiché gli italiani hanno superato l’obiettivo dei 102 run nell’11esimo over.

La Finlandia è arrivata terza con una vittoria su Cipro, mentre la Svezia ha battuto la Romania finendo quinta. La Croazia è arrivata settima con una vittoria di tre wicket sulla Serbia, con Turchia e Grecia le uniche squadre senza vittorie nel torneo.

Leggi anche- Julian Nagelsmann: il club del Barcellona non ha soldi ma può comprare qualsiasi giocatore è pazzesco

I primi classificati di ogni girone si incontreranno in finale, con il vincitore che viaggerà alle qualificazioni continentali del prossimo anno.
La ICC Men’s T20 World Cup 2024 è stata ampliata a 20 squadre, passando dalle qualificazioni globali alle qualificazioni attraverso cinque regioni. Le prime due squadre nelle finali regionali europee con qualificazioni da East-Asia Pacific, Africa. La regione dell’Asia e delle Americhe ospiterà 12 squadre qualificate automaticamente nel torneo del 2024: le due squadre ospitanti, gli Stati Uniti e le Indie occidentali, le prime otto squadre e le due squadre migliori della Coppa del Mondo T20 maschile in Australia entro la fine dell’anno. Classifiche T20I maschili per novembre 2022

READ  Regno Unito, Francia, Italia, Austria e Spagna annunciano l'abrogazione della tassa sui servizi digitali - Magistratura - Notizie

Ricevi tutti gli ultimi aggiornamenti su notizie di cricket, foto di cricket, video di cricket e risultati di cricket qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.