Confermato il ritorno dei colossi italiani

FIFA 23 si avvicina rapidamente, con notizie e voci sull’imminente partita che spuntano velocemente.

Con le copertine della Ultimate Edition e della Standard Edition rivelate, un trailer di rivelazione dal vivo e i primi dettagli sulle nuove innovazioni incluse, EA ha un altro annuncio da fare.

La Juventus torna in FIFA 23, quindi controlla gli ultimi dettagli sull’accordo di seguito.

Bentornato, mio ​​vecchio amico!

Sono circolate molte voci e ora EA lo ha ufficialmente confermato: la Juventus tornerà in FIFA 23!

La Vecchia Signora è assente dal titolo ormai da qualche anno, con Konami che detiene i diritti sui colossi italiani.

Questo ci ha costretto a utilizzare il Piemonte Calcio in un set generale, escludendo l’originalità del gioco.

Tuttavia, dopo il ritorno della Juventus, tornerà anche la sua famosa squadra bianconera, oltre al grande Allianz Stadium.

lodare i giocatori

Per celebrare il ritorno della Juventus in FIFA 23, due delle sue stelle verranno messe in evidenza nel gioco.

Il nuovo giocatore Dusan Vlahovic è diventato un ambasciatore, unendosi a Kylian Mbappé e Trent Alexander-Arnold per rappresentare il gioco.

STAR POWER – Vlahović è diventato l’ultimo ambasciatore

Anche la leggenda del club Claudio Marchisio tornerà in gioco, come oggetto di FUT Champions.

Sappiamo che ciò significa che a novembre riceverà anche una versione aggiornata dei campioni della FUT World Cup.

Tempi difficili

Anche se il ritorno della Juventus è una grande cosa, ci sono ancora molti problemi con la Serie A in FIFA 23.

Sebbene ci sia un accordo esclusivo con la lega, questo non garantisce i diritti di utilizzo di divise e stadi originali per tutti i club.

La partnership esclusiva di EA con l’AC Milan termina quest’estate, e mentre gli attuali detentori del titolo rimarranno in gioco, la porta è aperta per Konami per balzare in un altro accordo esclusivo.

RIPiemonte – Niente più vili gruppi pubblici per la vecchietta

Diversi altri club sono già saltati in Serie A, con il Napoli che ha deciso di non ottenere lo stemma, le divise o il nome con licenza in FIFA 23.

Atalanta, Lazio e Roma sono tutte esclusive della franchigia Konami, costringendo EA a cambiare i nomi dei club rispettivamente in Bergamo Calcio, Latium e Roma FC.

Anche il club neopromosso Monza ha stretto un accordo con Konami, anche se non sappiamo ancora se sia esclusivo o meno, e quindi influenzerà la loro identità in FIFA 23.

Conferma Konami

Sappiamo da tempo che l’accordo esclusivo tra Juventus ed eFootball sta per scadere, il che significa che saranno ufficialmente disponibili per la licenza in altri giochi come Football Manager e FIFA.

Fine di un’era – L’era del Piemonte Calcio è finita

La Juventus sarà ancora in eFootball sia sulla versione console che mobile, tuttavia ora potrebbero apparire anche in molti altri giochi, con EA che probabilmente cercherà di legarli per un accordo esclusivo in futuro.

READ  L'horror austriaco dà un gradito risveglio ai record italiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.