Coinbase è stato censurato a causa della sua struttura aziendale dal cane da guardia tedesco BaFin

Il controllo finanziario tedesco ha imposto un divieto all’exchange di criptovalute Coinbase dopo che un audit annuale ha sollevato dubbi sulla sua creazione nella più grande economia europea.

Ba Fin A Coinbase è stato ordinato di assicurarsi di avere una struttura aziendale “appropriata” dopo che una revisione di Deloitte ha rilevato “carenze normative” nel modo in cui è organizzata l’unità tedesca del gruppo, ha affermato martedì l’autorità di regolamentazione.

Deloitte a maggio ha fornito ai rendiconti finanziari di Coinbase un parere di revisione incondizionato, il che significa che sono stati presentati in modo accurato ed equo, ma la società di contabilità ha rivelato i difetti dell’organizzazione all’autorità di regolamentazione.

Il rimprovero BaFin segna l’ultimo schiaffo a quelli quotati negli Stati Uniti Pezzo Regina, che è tra i maggiori attori nel settore delle risorse digitali. La società ha rivelato la scorsa settimana di essersi trasformata in una perdita di $ 545 milioni nel terzo trimestre poiché il forte calo dei prezzi delle criptovalute quest’anno ha intaccato i suoi volumi di scambio.

Coinbase, che ha visto le sue azioni crollare di quasi l’80% dalla sua quotazione diretta nell’aprile 2021, ha rivelato l’intenzione di licenziare quest’estate quasi un quinto della sua forza lavoro, che ammonta a oltre 1.000 persone.

La critica di BaFin arriva dopo che Coinbase nel giugno 2021 è diventato il primo gruppo a ottenere il permesso dall’autorità di regolamentazione finanziaria tedesca per offrire servizi di custodia di criptovaluta e trading proprietario.

L’autorizzazione BaFin di Coinbase faceva parte di un più ampio perno del settore verso l’Europa in vista delle previste normative a livello dell’UE fissate per coordinare l’approccio del blocco alle criptovalute. Negli ultimi mesi, Coinbase e Crypto.com si sono assicurati le registrazioni in Italia, mentre la rivale Binance ha accelerato le registrazioni in Francia, Italia e Spagna.

READ  The first baby in the Sacramento area in 2021 was born 19 minutes after midnight, according to the hospital

Le autorità di regolamentazione hanno affinato il loro controllo crittografia Scambi per aumentare la protezione dei consumatori e garantire che le sedi adottino misure adeguate per prevenire il riciclaggio di denaro, sanzioni violazioni e altre attività criminali sulle loro piattaforme.

Un problema spesso segnalato dai regolatori è come gli scambi di criptovaluta, che gestiscono collettivamente più di 1 trilione di dollari al mese in operazioni, hanno spesso strutture istituzionali complesse e opache. BinanceIl più grande scambio di criptovalute, ad esempio, afferma di non avere una sede ufficiale. BaFin l’anno scorso ha avvertito gli investitori che Binance potrebbe aver violato le regole sui titoli durante il lancio di token azionari.

In risposta, Coinbase ha affermato di essere orgogliosa di essere la prima società di criptovalute a ricevere l’approvazione normativa BaFin e rimane impegnata a soddisfare i requisiti legali previsti dalla normativa tedesca. “Finora, abbiamo fatto progressi significativi su questo piano”, ha aggiunto.

Lo scambio ha aggiunto di aver pianificato di affrontare tutte le preoccupazioni di BaFin. BaFin ha rifiutato di fornire ulteriori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.