Celeste Cortese non è mai scesa a compromessi sull’originalità nel suo viaggio in Miss Universo

Questa storia è pubblicata in collaborazione con SoJannelleTV, un programma di riviste sui filippini in Nord America

Celeste Cortese è l’epitome del fascino e della sicurezza mentre guida il palcoscenico nelle competizioni. Tuttavia, la modella italo-filippina di 25 anni non perde mai di vista la sua identità, che l’ha aiutata a sviluppare un rapporto con i suoi fan, sia nelle Filippine che all’estero.

“In qualche modo il pubblico deve relazionarsi con te, e l’unico modo per entrare in contatto con il pubblico è parlare del tuo lato vulnerabile, non solo della persona perfetta che vuoi interpretare. Le reginette di bellezza sono ancora umane – facciamo un sacco di errori ed è normale”, ha detto Cortese in un’intervista Quindi Janelle TV, che trasmette negli Stati Uniti sui canali via cavo The Filipino Channel (TFC) e ANC; così come sul canale digitale locale della California meridionale KNET 25.1.


Sebbene sia ancora con i piedi per terra e con i piedi per terra, è difficile non essere influenzati da lei.

“Hai una faccia perfetta”, ha detto a Courtesy la pioniera dei media filippino-americana Janelle Sue Perkins in un momento di sarcasmo.

La combinazione di bellezza, integrità ed esperienza di Cortese la rende una contendente avvincente mentre si prepara a rappresentare le Filippine al concorso Miss Universo del 2022, che si svolgerà il 14 gennaio a New Orleans, in Louisiana. (Aggiornamenti in tempo reale: Miss Universo 2022)

Voltaire Tayag, un famoso giornalista di Miss Filippine e direttore delle comunicazioni di Miss Universo Filippine, ha addestrato la cortesia per questo concorso. Nonostante il suo cauto ottimismo, Tayag ha affermato che Courtesy ha le stesse possibilità di chiunque altro di tornare nelle Filippine da vincitore.

READ  Festival del Cinema di Venezia 2021: vedi tutte le star in Italia | Galleria

“I concorsi sono completamente imprevedibili, ma penso davvero … Ha tutto ciò che serve per essere Miss Universo e qualcuno che sarebbe fantastico per l’organizzazione perché ha quell’autenticità e autenticità che stanno cercando”, ha detto Teag.

L’equilibrio e la competenza di Cortese sono arrivate dopo che le dure lezioni sono state apprese attraverso la sua esperienza. Dopo aver iniziato a partecipare alle competizioni in Italia da adolescente, Cortese ha trovato l’esperienza della competizione più impegnativa nelle Filippine. Essere Miss Mondo significa essere oggetto di un controllo costante, dal suo aspetto alla questione della sua etnia.

Cortese ha affrontato questo fatto al concorso Miss Earth 2018, ospitato dalle Filippine. L’hashtag che le è stato dato durante la parte di domande e risposte era la malnutrizione e la Cortese, nata in filippina e nata in Italia, ha faticato ad articolare la sua risposta.

Invece di allontanarmi da quell’esperienza, l’ho affrontata a testa alta e, di conseguenza, sono diventata una persona più forte.

“Prima di tutto, all’epoca non parlavo inglese, e in secondo luogo ero molto giovane all’epoca – avevo 19 anni”, ha detto Cortese.

“Dopo quello che è successo, ero quasi troppo timido per mostrare quella parte di me, ma ora sono tipo, puoi andare su YouTube e guardarlo. Non mi interessa, perché ora puoi vedermi e puoi vedermi come un’ispirazione per vedere che puoi sempre migliorare finché sei determinato,” [and] Finché ti impegni per i tuoi obiettivi. “Se lo faccio io, chiunque può”, ha aggiunto.

Dopo il concorso Miss Earth, dove Cortese è arrivata tra i primi otto, si è dedicata maggiormente a migliorare le sue possibilità di successo futuro. Sebbene sia nata a Pasay City, nelle Filippine, è cresciuta a Parma, in Italia, dove si è trasferita all’età di sei mesi con il padre italiano e la madre filippina. Ha iniziato a migliorare il suo inglese e a conoscere meglio la cultura filippina. Ha anche frequentato le lezioni al Lyceum di Alabang, dove ha studiato gestione immobiliare.


Il look: Celeste Cortese canalizza Darna in un costume patriottico di Miss Universo

Uno dei punti deboli di Cortese, ha detto Taigh, era non pensare troppo alle cose, per renderle più grandi nella sua mente. Ha detto che mentre molti la considerano un simbolo di bellezza e perfezione, la definisce come una persona a cui piace mangiare dolci ed è vicina alla sua migliore amica d’infanzia.

READ  Data di rilascio della stagione 2 di 56k Generation: rinnovata o annullata?

Cortese ha ammesso che molte delle critiche che le sono state rivolte sono state dolorose, ma l’ha superata. È questa adattabilità che le servirà bene quando tornerà sulla scena mondiale.

“Ho dovuto prendere un sacco di botte prima, onestamente, quando tutte queste persone mi odiavano. Sarei potuto tornare in Italia e rimanere nella mia zona di comfort, ma ho deciso di non farlo”, ha detto Cortese.

“Non ero solo io, ma volevo davvero dimostrare che chiunque può farlo fintanto che vuole davvero realizzare quel sogno. Non esiste un limite che le persone possano mettere alle tue capacità. ” Janelle Su Productions rappler.com

Per contenuti più esclusivi, incluso un gioco di “Questo o quello” con Cortesi, segui So Jannelle su Instagram all’indirizzo @twitta.

Rappler collabora con Jannelle So Productions Inc (JSP), fondata dalla pioniera e giornalista filippino-americana di Los Angeles Jannelle So, per pubblicare video e storie sceneggiate da SoJannelleTV sui viaggi, i successi e le sfide dei filippini che vivono in America.

Controlla quotidianamente So Jannelle TV per storie che ti fanno fermare, pensare e apprezzare chi siamo e cosa siamo come individui.

Domenica, 16:30 PT / 19:30 ET su The Philippine Channel (TFC)
Lunedì, 18:00 su KNET 25.1 California meridionale
Ritrasmette sabato, 19:30 PT / 22:30 ET su ANC North America
in qualsiasi momento su YouTube.com/SoJannelleTV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.