Casuale: cosa vuoi dire che gli stampi per ciambelle di Super Mario non sono basati su ciambelle?

Foto: Nintendo Live

Blocchi di ciambelle. Li conosciamo tutti e tutti li amiamo o li odiamo perché stanno cadendo a pezzi sotto il peso dell’idraulico del podio di Mario. Queste piattaforme esistono da allora Super Mario Bros. 3, sempre in attesa di attirarci con la sicurezza di una superficie piana, prima di cadere e trasportare Mario verso la sua morte. Presumibilmente, sono torte, giusto? Sbagliato – sbagliato – sbagliato.

Lascia che sia il ristorante Mario Broth a scoprire la verità dietro queste piattaforme bizzarre e pastose. Si scopre che, nonostante sembri una torta nei giochi di Mario 2D, in realtà non è quello su cui si basano. Abbiamo tutti visto queste piattaforme utilizzate in Nuovo Super Mario Bros.E il Il mondo di Super Mario 3De alcuni altri giochi 3D, che non sono solo piccole torte galleggianti, ma un tubo.

Questo perché, in giapponese, non sono chiamati blocchi di ciambelle: sono chiamati “ascensori shikwa”. Chikwa è un tipo di torta di pesce giapponese che viene avvolta attorno a un bastoncino di bambù e bollita, da cui la forma tubolare.

L’intuizione è una grande cosa, ma Nintendo non prevedeva il passaggio ai giochi 3D dalla fine degli anni ’80, quindi anche se le prospettive e la possibilità di vedere le superfici piatte di queste piattaforme nei giochi 3D sono cambiate, hanno deciso di non rinominarli per confondere le persone.

READ  I primi Pokemon Legends: i giocatori di Arceus riceveranno uno speciale vestito Growlithe

Non abbiamo esattamente messo in discussione il panino ripieno di gelatina di Brooke del giorno, vero? Ma è un esempio davvero interessante di come le cose possono essere localizzate. Questo influisce sulla validità di Donut Plains in Super Mario World, ti sentiamo chiedere? Fortunatamente no, perché questo sito condivide lo stesso nome in giapponese. Uff! No Tutto quanto È una sporca bugia, allora.

Conosci la verità sui blocchi di ciambelle? Cerca di non cadere e condividi il tuo shock con noi nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.