Cameron Nouri si è infortunato nella sconfitta all’Open d’Italia contro Marin Cilic

Cameron Norrie è diventata la seconda speranza britannica a subire un infortunio prima del Roland Garros dopo essere stato eliminato dagli Open d’Italia dopo aver perso 5-7, 6-2, 6-1 contro il veterano Marin Cilic.

La nona testa di serie ha avuto problemi al piede destro nelle ultime 32 partite giocate a Roma e ha richiesto cure nel terzo set.

A questo punto, Cilic aveva preso il sopravvento e avrebbe ottenuto un’indimenticabile vittoria nella capitale italiana, ma l’interesse di Nouri avrebbe dovuto presumibilmente spostarsi sugli Open di Francia di questo mese concludendo una partita frustrante.

Emma Radocano è stata costretta a ritirarsi dalla parte femminile del sorteggio martedì e il giorno dopo è stata la volta della numero 11 del mondo a subire una battuta d’arresto in vista del suo secondo torneo importante nel 2022.

Nouri ha iniziato male il secondo turno del pareggio e sembrava distratto da un vicino elicottero per la finale di Coppa Italia allo Stadio Olimpico prima di rompersi due volte e vincere la partita d’esordio 7-5 in un’ora.

All’inizio del secondo match c’è stato un déjà vu quando Cilic ha rotto di nuovo al sesto game ma questa volta non ha perso il controllo.

Con la Juventus che ha prodotto una svolta impressionante per un vantaggio per 2-1 contro l’Inter, il croato ha completato una rimonta simile vincendo nove partite di fila e andando a pochi passi dalle 16.

La testa di serie britannica Norrie è riuscita a evitare un terzo set di panini, ma solo dopo aver ricevuto cure per la caviglia destra quando era in svantaggio per 3-0 nella finale.

READ  Emma Raducano e l'avversaria dell'Open d'Italia Bianca Andreescu affrontano somiglianze | tennis | gli sport

Il primo tempo non ha scoraggiato l’ex campione degli US Open Cilic, che si è assicurato la vittoria in due ore e cinque minuti, per la gioia dei tifosi italiani.

Per Norris, affronta una corsa contro il tempo, come Raducanu, per recuperare abbastanza per prendere parte agli Open di Francia a fine mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.