Berlusconi ha detto di aver ricevuto la vodka da Putin per il suo compleanno, riferisce | Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi avrebbe detto che Vladimir Putin gli ha regalato 20 bottiglie di vodka il giorno del suo compleanno dopo aver “ristabilito i rapporti” con il presidente russo.

Berlusconi ha compiuto 86 anni il 29 settembre, quattro giorni dopo che una coalizione che includeva il suo partito Forza Italia aveva vinto le elezioni generali.

Secondo quanto riferito, il tre volte ex primo ministro italiano, amico di lunga data di Putin, ha detto martedì a una riunione di parlamentari a Forza Italia a Roma che la spedizione di vodka era accompagnata da un “discorso molto carino”.

Forza Italia ha negato di aver fatto le osservazioni, ma Un clip audio pubblicato dall’agenzia di stampa La Presse sembrava suggerire il contrario.

Nella registrazione audio riportata da La Presse, Berlusconi ha affermato di aver ripetuto il gesto di Putin inviandogli bottiglie di Lambrusco.

I ministri russi hanno affermato in diverse occasioni che siamo in guerra con loro, perché forniamo loro armi e finanziamenti Ucrainaha detto Berlusconi.

“Non posso esprimere la mia opinione personalmente perché se fosse detto alla stampa sarebbe un disastro, ma sono molto, molto preoccupato. Ho ristabilito un po’ i rapporti con il presidente Putin. Lo conoscevo come una persona pacifica e ragionevole”.

Berlusconi ha pubblicamente condannato la guerra ma pochi giorni prima delle elezioni lo ha detto a un programma televisivo italiano Putin è stato spinto a invadere l’Ucraina dal popolo e dai ministri russi che voleva sostituire l’amministrazione di Volodymyr Zelensky con “persone rispettabili”.

“Il popolo russo ha spinto Putin, il suo partito ei suoi ministri a inventare questo processo speciale”, ha detto Berlusconi a Porta a Porta.

Le truppe avrebbero dovuto entrare a Kiev in una settimana, sostituire il governo Zelensky con persone perbene e poi andarsene. Invece, hanno trovato resistenza, che è stata poi alimentata da armi di ogni tipo provenienti dall’Occidente”.

Forza Italia lo è Piccolo partner in una coalizione guidata da Georgia Meloni Brothers of Italypartito di radici neofasciste, e la Lega Matteo Salvini di estrema destra.

A causa del giuramento nel governo la prossima settimana, l’alleanza si è impegnata a continuare il sostegno dell’Italia all’Ucraina e alle sanzioni dell’UE contro la Russia per l’invasione.

READ  Pakistan has closed the Marghasar Zoo, and Kavan is planning the former home of the elephant, and planning the park

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.