Avviato nel centro Italia il progetto AgriPV da 70 MW di Cerro Generation

Attualmente, il portafoglio di Cerro Generation è composto da 370 progetti su scala industriale con una capacità di 25 GW a livello globale. Nel frattempo, la società ha affermato che il suo progetto Pontinia, senza sovvenzioni, è stato uno dei primi progetti agricoli su larga scala ad essere messo online in Italia.

“Siamo lieti di vedere il progetto Pontinia in azione. I PPA virtuali con Heineken e Philips e l’integrazione del progetto con le colture agricole includono il livello di innovazione necessario per combattere la crisi climatica”, ha affermato Marta Martinez Queimadelos, CEO di Cero Generation .

La settimana scorsa, la Commissione Europea ha approvato un piano da 1,7 miliardi di euro (1,8 miliardi di dollari) per sostenere la realizzazione di 1,04 GW di progetti agrivoltaici in Italia. La maggior parte dei fondi disponibili (1,1 miliardi di euro) sarà fornita sotto forma di sovvenzioni agli investimenti fino al 40% dei costi di investimento ammissibili. I restanti 560 milioni di euro saranno pagati tramite pagamenti di incentivi durante la fase operativa dei progetti su un periodo di 20 anni.

Nel frattempo, Cerro Generation ha acquistato la partecipazione del 50% di Univergy Solar in Nara Solar, assumendo la piena proprietà dello sviluppatore solare spagnolo a luglio. Cero e Univergy hanno lanciato Nara Solar come joint venture nel 2019, con ciascuna società che possiede il 50%. Nara Solar ha inizialmente costruito un portafoglio di 700 MW di progetti solari di proprietà di Univergy, e la società ora ha 2GW di progetti solari in costruzione e in fase di sviluppo in Spagna, Francia e Paesi Bassi.

READ  L'ambasciata italiana a Doha potrebbe essere trasferita per mancanza di sicurezza a Kabul: ministro degli Esteri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *