Avvertimento per i turisti poiché sono stati rilevati casi di virus mortale in Spagna e Italia

I turisti in viaggio verso Spagna e Italia sono stati avvisati dopo che sono stati rilevati casi del virus mortale in entrambi i paesi. Una persona ha contratto il virus del Nilo occidentale a Siviglia, in Spagna, e una seconda persona ha contratto l’infezione trasmessa dalle zanzare a Modena, in Italia.

Circa una persona su cinque infettata dal virus sviluppa febbre, eruzione cutanea e vomito.




Nei casi più gravi i sintomi includono convulsioni, debolezza muscolare e paralisi. Il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (ECDC) ha emesso un avvertimento che questi casi sono contratti localmente e non riportati in Europa dai tropici.

Il virus è stato rilevato anche nelle zanzare della provincia italiana di Chieti. Il virus Zika è stato ora rilevato nelle zanzare di 26 paesi europei, tra cui Maiorca e Minorca, dove i turisti sono stati avvertiti di fare attenzione alle zanzare tigre striate che trasportano il virus.

L’ECDC ha avvertito che le malattie trasmesse dalle zanzare, tra cui dengue e chikungunya, stanno peggiorando in Europa.

Andrea Ammon, direttore dell'ECDC, ha dichiarato: “L'Europa sta già vedendo come il cambiamento climatico stia creando condizioni favorevoli per la diffusione di zanzare invasive in aree precedentemente non colpite, infettando più persone con malattie come la dengue. Anche i viaggi internazionali da paesi in cui la dengue è endemica aumentare il rischio di casi importati e, inevitabilmente, il pericolo di epidemie locali”.

L’anno scorso l’ECDC ha segnalato 713 casi di virus del Nilo occidentale acquisiti localmente in Europa, nove paesi. 67 morti e il virus si è diffuso in 22 nuove aree dove non era mai stato visto prima.

READ  L'Italia festeggia i 100 anni di Pasolini

Italia, Grecia, Romania, Ungheria e Spagna sono stati tra i paesi più colpiti dal virus lo scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *