Australian Open: Rafael Nadal dà il via alla sua ventunesima offerta del Grande Slam con una vittoria su Marcos Giron

Rafael Nadal ha vinto il suo unico titolo di Australian Open nel 2009
date: 17-30 gennaio Luogo: Parco di Melbourne
copertura: Commento radiofonico quotidiano su BBC Radio 5 Live Sports Extra, il sito Web e l’app BBC Sport, con commenti di testo in diretta selezionati online; Highlights TV da metà sabato.

Rafael Nadal ha dato il via alla sua corsa per vincere il 21° titolo dei record mondiali del Grande Slam battendo Marcos Giron nel primo round degli Australian Open.

La sesta testa di serie Nadal, l’unico ex campione di Melbourne alla lotteria maschile, ha battuto l’americano Jeron 6-1, 6-4, 6-2.

Lo spagnolo torna al torneo di tennis del Grande Slam dopo un’assenza di cinque mesi a causa di un infortunio al piede.

“Ho passato mesi pieni di sfide, momenti difficili e molte incertezze”, ha detto in campo.

Nadal è l’unico membro dei “Tre Grandi” a competere a Melbourne dopo il nove volte campione di Melbourne Novak Djokovic Visto annullato di domenica.

Il suo unico titolo è arrivato agli Australian Open nel 2009, ma Ha vinto il Melbourne Summer Group In preparazione al torneo.

Raramente ha avuto problemi contro il Giron, colpendo 34 vincitori per aiutare a organizzare un incontro del secondo turno con la nazionale tedesca nelle qualificazioni. Yannick Hanfmann che ha espulso il candidato di casa e campione di Adelaide Tanase Kokinakis 6-2, 6-3, 6-2.

“Non sai mai quando tornerai dagli infortuni”, ha detto Nadal, 35 anni. “Le cose sono difficili e vanno giorno dopo giorno”.

“Ma sono ancora positivo. Ho vinto tre partite e un titolo qui la scorsa settimana”.

Britney Cross anche se “il mio corpo non c’era”

Altrove, ha raggiunto la finale di Wimbledon Matteo Berretti Ha superato problemi di stomaco per sconfiggere il ventenne americano Brandon Nakashima.

L’italiano ha preso un timeout medico durante il secondo set e ha scritto “Imodium, grazie” sull’obiettivo della fotocamera dopo aver vinto 4-6 6-2 7-6 (7-5) 6-3.

“Ho mal di pancia, diciamo così”, ha detto Berrettini.

“Per lo più ho mantenuto la mia forza mentale, perché il mio corpo non era lì”.

Nel secondo turno interpreterà il ruolo del sostituto americano Stefan Kozlov.

Francia Gael Moonves Ha continuato la sua buona forma con una vittoria per 6-1 6-1 6-3 sull’argentino Federico Correa e ora affronterà il kazako Alexander Bublik al secondo turno.

stella nascente Carlos Alcaraz Lo spagnolo è avanzato 6-2, 6-2, 6-3 contro il cileno Alejandro Tapelo per organizzare un incontro con il serbo Dusan Lajovic.

Il quattordicesimo canadese Denis Shapovalov Ha sconfitto il serbo Laszlo Djerjee 7-6 (7-3), 6-4, 3-6, 7-6 (7-3) e sulla Polonia, la decima testa di serie Hubert Hurkacz È avanzato 6-2 7-6 (7-3) 6-7 (5-7) 6-3 su Igor Gerasimov della Bielorussia.

L’italiano Fabio Fognini è inciampato contro l’olandese Talon Grexpur, eliminando 6-4, 6-1, 6-1.

Una delle prime vittime è stata Kevin Anderson, due volte qualificato al Grande Slam, che è stato battuto dalla testa di serie americana Riley Opelka, 23, 6-3, 6-4, 7-6 (7-3).

Leggi l'immagine del logo su BBC - blupiè di pagina - blu

READ  Edimburgo v Glasgow Warriors ha un ulteriore livello di importanza in cui il coraggio delle prostitute è accolto favorevolmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.