Ashley Cole insiste sul fatto che il Tottenham deve dare una possibilità ad Antonio Conte se vogliono vedere il meglio di lui

Ashley Cole esorta il Tottenham a dare ad Antonio Conte ciò di cui ha bisogno se vuole vedere il suo meglio… Michael Dawson afferma anche che l’ex allenatore del Chelsea è “dolorante” dopo aver perso l’andata della semifinale di Coppa di Lega contro la sua ex squadra.


Gli Spurs devono dare ad Antonio Conte ciò di cui ha bisogno se vuole raggiungere il successo che ha avuto all’Inter e al Chelsea nel nord di Londra, secondo Ashley Cole.

L’italiano ha espresso un giudizio molto franco e ingiusto dopo aver visto la sua squadra perdere 2-0 nell’andata della semifinale di Carabao Cup, definendola una squadra ‘centrale’ dopo il suo straziante ritorno a Stamford Bridge e chiedendo tempo e pazienza.

La sconfitta ha segnato Conte, che ha vinto il campionato con Inter e Chelsea durante i suoi periodi con entrambi i club, la sua prima sconfitta da allenatore degli Spurs in competizioni nazionali da quando è subentrato a novembre.

Ashley Cole ha esortato il Tottenham a dare ad Antonio Conte (sopra) ciò di cui ha bisogno per avere successo

L'italiano ha espresso un parere molto franco dopo aver visto la sua squadra perdere 2-0 nell'andata della semifinale di Coppa Carabao contro il Chelsea.

L’italiano ha espresso un parere molto franco dopo aver visto la sua squadra perdere 2-0 nell’andata della semifinale di Coppa Carabao contro il Chelsea.

Ma l’ex terzino sinistro del Chelsea Cole insiste sul fatto che non è sicuro che l’ex allenatore dell’Italia sarà in grado di ricreare il suo precedente successo al Tottenham Hotspur, ammettendo che sono molto indietro rispetto ai grandi club inglesi come lo sono ora.

READ  Harry Maguire perde l'allenamento con il Manchester United, Ronaldo torna più tardi, aggiornamenti Kane da 150 milioni di sterline, Esclusiva Lingard

individualmente, hmm [Tottenham] Dietro il Chelsea, ha detto Cole Sky Sport.

Conte spera nella pazienza e nel tempo. Ogni allenatore lo vuole e sono totalmente d’accordo che se i tifosi degli Spurs e gli Spurs come club vogliono vedere il meglio di Antonio Conte, dovresti dargli una possibilità.

Abbiamo visto che all’Inter e al Chelsea, quando ottiene ciò di cui ha bisogno, può produrre.

Conte ha vinto la Premier League con il Chelsea nel 2017 e la scorsa stagione ha vinto la Serie A con l'Inter

Conte ha vinto la Premier League con il Chelsea nel 2017 e la scorsa stagione ha vinto la Serie A con l’Inter

Cole (sopra) non è sicuro di poter ricreare quel successo agli Spurs, ma ha detto che gli dovrebbero essere dati gli strumenti.

Cole (sopra) non è sicuro di poter ricreare quel successo agli Spurs, ma ha detto che gli dovrebbero essere dati gli strumenti.

“Non so se può farcela al Tottenham, ma ha bisogno di tempo perché il livello che sento non è al livello del Chelsea, per non parlare di Liverpool, Manchester City, Arsenal… Non è ancora arrivato”.

Ma l’ex difensore centrale del Tottenham Michael Dawson ha insistito sul fatto che l’arrivo di Conte al club lo ha visto chiudere la differenza con i Blues, ma ha ammesso che gli uomini di Thomas Tuchel erano ancora in vantaggio.

Ma è stato più critico nei confronti della debole prestazione del primo tempo, commettendo errori difensivi sia per il primo gol di Kai Havertz che per l’autogol di Ben Davies.

Dawson ha affermato che sarebbe sempre stato un “compito in salita” per la sua ex squadra anche prima di commettere errori difensivi, dato che la vittoria a Stamford Bridge nell’aprile 2018 rimane la loro unica vittoria su quel campo in 36 partite in tutte le competizioni dal 1990.

‘lui [Conte] Soffre, sa quanto il Tottenham sia distante dal Chelsea”, ha detto Dawson. L’ha già detto nelle sue conferenze stampa.

“Ci stai andando [Stamford Bridge] Da sfavoriti, come lo erano stasera nonostante la buona prestazione.

Conte ha fatto una prestazione incredibile e ha colmato il gap, ma il Chelsea è ancora davanti a loro, 10 punti in Premier League tanti, e la squadra che gioca sta insieme da molto più tempo di Antonio, quindi lo è. Sta cercando di far passare i suoi punti.

Ma quando inizi una partita in questo modo contro un’ottima squadra del Chelsea, sarà una battaglia in salita. È sempre una battaglia in salita perché il disco dice che quando vai a Stamford Bridge è terribile, e lui è stato irritato e molto onesto.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.