Apre a Emmitsburg la pizzeria per famiglie | Economia e affari

La famiglia Martínez non è cresciuta con pizza e pasta come alimento base nella loro casa in El Salvador.

Ma da quando sono arrivati ​​negli Stati Uniti, hanno imparato ad amare la cucina italiana. Sapevano che era buono, davvero buono, così hanno imparato a cucinarlo.

Dopo aver trascorso anni a lavorare in altri ristoranti italiani, i quattro fratelli hanno aperto con orgoglio Tuscany Pizza e un ristorante italiano questa settimana a Emmetsburg.

“Era un sogno diventato realtà”, ha detto Kelvin Martinez giovedì, il giorno dopo la loro inaugurazione.

I suoi fratelli Cesar, Justin ed Enrique hanno fatto eco agli stessi sentimenti. La loro sala da pranzo era al 2 E. Main St. Abbastanza pieno di mercoledì e avevano una coda allo sportello. Qualcuno gli ha mandato dei fiori.

“Mi sono divertito molto la scorsa notte”, ha detto Cesar.

I fratelli servono una vasta gamma di pizze, sub caldi e freddi, insalate, piadine, pasta e altro ancora. I commensali possono provare i classici come gli spaghetti, o se ti senti agganciato, c’è la pizza Crazy Tuscany, completa di pancetta, ranch, cheddar e mozzarella.

“Vogliamo mostrare alla gente cosa possiamo fare”, ha detto Kelvin.

I fratelli vogliono che tutto sia fresco e di solito vengono circa un’ora prima dell’apertura per prepararsi. Si stanno offrendo di mangiare al ristorante e alla staffetta e sperano di far funzionare presto la consegna. Tuscany’s è aperto dalle 11:00 alle 22:00 dalla domenica al giovedì e dalle 11:00 alle 23:00 il venerdì e il sabato.

“È qui che inizia la magia”, disse Cesar, balzando in piedi.

Il fratello maggiore Cesar è arrivato negli Stati Uniti nel 2007 dopo aver visitato ripetutamente la sua famiglia. I suoi parenti lavoravano al fianco degli italiani nei ristoranti e Cesare si unì presto a loro nel mondo del lavoro. Ha 15 anni di esperienza nel settore, Kelvin ne ha 14 e i gemelli Enrique e Justin ne hanno circa sei.

Kelvin è stato felice di conoscere la gente del posto. I loro primi clienti hanno firmato una banconota da un dollaro, che i fratelli hanno intenzione di incorniciare e appendere al muro.

Mentre vivevano a Hagerstown, i fratelli furono attratti da Emmetsburg a causa delle sue istituzioni cattoliche. Si sono recati alla Grotta del Santuario Nazionale di Nostra Signora di Lourdes per pregare e tifare per la squadra della Mount Saint Mary’s University durante le partite casalinghe. Durante le loro visite, cenavano in ristoranti locali e imparavano a conoscere la città. Poi hanno notato la chiusura di Stavros Pizza in piazza.

“Abbiamo visto l’opportunità”, ha detto Kelvin.

Parte del motivo per cui i fratelli dicono di apprezzare il cibo italiano è il modo in cui sembra unire le famiglie. Sono più felici quando vedono i piccoli che assaporano la pasta condita nel sugo o le famiglie che spaccano una torta.

Cesar ha detto: “È divertente, non credo [of] Lui lei [as] Azione.”

È una passione”, ha aggiunto Enrique.

“Siamo una famiglia, abbiamo quella fiducia reciproca”, ha detto Justin.

Segui Mary Grace Keller su Twitter: @MaryGraceKeller

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.