Apple abbandona il dissipatore di calore nel MacBook Air M2 • The Register

Gli ingegneri di iFixit hanno acceso i loro gadget sul nuovo MacBook Air con alimentazione M2 di Apple per trovare una sorprendente mancanza di raffreddamento.

Prima Sblocca il mostroIl team di smontaggio si è preso un momento per mettere in discussione la quantità di porte impilate in un dispositivo più sottile del suo predecessore, notando il ritorno di MagSafe, due porte Thunderbolt 3 e, stranamente per un prodotto Apple, un jack per le cuffie.

video Youtube

iFixit ha affermato che gli interni dell’Air sono fissati con quattro viti sul lato inferiore che richiederebbero una forza allarmante per rilasciarlo. Dopo alcuni problemi nel localizzare il connettore della batteria, che è stato riposto sotto alcune staffe e una “piccola botola elegante”, la triturazione potrebbe iniziare una volta che è stato staccato in modo sicuro.

Quindi l’attenzione dell’ingegnere si è rivolta alla scheda logica, che è stata rimossa trattando più staffe e viti. Lo scudo installato è stato inviato, il team è stato preso dal panico per trovare un sistema di raffreddamento molto piccolo. iFixit ha iniziato a cercare un diffusore di calore, ma ha trovato solo pasta termica e nastro di grafite, schiacciando lo spazio vuoto rimanente per un “chip SSD per cui non abbiamo pagato”.

Scheda logica MacBook Air

credito: iFixit

“Cos’è questo grande divario? Quanto è bello questa cosa?” hanno chiesto. “L’M2 è efficace, ma questo scudo è molto sottile, quindi non aiuta molto – e il case è più leggero dell’anno scorso… Forse l’M2 Air è segretamente un iPad… O forse Apple lo ha lasciato caldo.”

Il nuovo chip di Apple basato su ARM È già efficaceL’azienda si è assicurata che tutti lo sapessero, affermando che il processore fornisce l’87% delle prestazioni di picco dell’Intel Core i7-1260P a 12 core utilizzando solo un quarto della potenza del chip concorrente.

READ  Un nuovo report descrive in dettaglio le anomale decisioni alla base del disastroso remake Blizzard di Warcraft 3 • Eurogamer.net

Quindi, mentre Intel ha il battito M2, questa metrica delle prestazioni con un consumo energetico di circa 15 watt non deve essere inalata. Usciremo qui e diremo che Apple probabilmente sa cosa fare quando ridimensiona i sistemi di raffreddamento.

Scheda logica MacBook Air

credito: iFixit

Osservando la scheda logica, iFixit è stato in grado di determinare, tra le altre cose:

Risposte su una cartolina per l’accelerometro. Andando avanti, l’iFixit è stato in grado di rilasciare il trackpad tramite viti, rondelle e un “cavo di fissaggio”, ma ha avuto qualche difficoltà a rimuovere i quattro altoparlanti grazie alle viti nascoste sotto i coperchi dei cardini del laptop. Il team ha notato che Apple ha cambiato il percorso audio, con gli altoparlanti che pompano il suono tra il case e lo schermo tramite le griglie anziché attraverso il bauletto perforato. “L’ossessione di Apple per il suono si sta ancora manifestando e suona alla grande”, hanno detto.

Tuttavia, il pannello audio e porte raccontano una storia diversa. La scheda audio è “appiccicosa, ma arriva subito. Soprattutto, ogni singola porta – il jack per cuffie in via di estinzione, il caricatore MagSafe ribelle ed entrambe le porte USB-C – sono modulari e non appiccicose. Adoriamo vederlo!” Allo stesso modo, il pulsante TouchID è apparso “facilmente” attraverso il bauletto.

Per quanto riguarda la batteria, iFixit si chiedeva se si fosse ridotta un po’ rispetto a quella dell’ultimo modello Air. Le quattro celle sono fissate alla custodia da una combinazione di viti, adesivo estensibile e un vassoio di metallo. Le specifiche sul retro danno una potenza di 52,6 watt all’ora. iFixit ha affermato che le due celle superiori sono collegate in parallelo e quella inferiore in serie, facendola funzionare come una batteria a tre celle. “Probabilmente non ci pensi due volte al perché; anche questo non ha senso per noi.”

Per quanto riguarda lo schermo, si è tirato fuori subito dopo aver svitato i coperchi dei cardini di cattivo gusto.

Questo è il controllo iniziale della macchina da parte di iFixit, quindi non ha fornito il grado di riparazione necessario, ma il team ha ammesso che il Mac Air “sta andando in una direzione positiva in questi giorni: porte più e migliori, una tastiera migliore e un ritorno di alcune idee più salvabili.”

Tuttavia, hanno messo in dubbio l’affidabilità del “laptop senza ventola, dissipatore di calore inferiore, non aggiornabile”. Il tempo lo dirà, ma pensa al silenzio beato senza canticchiare costantemente. Apple, d’altra parte, fornirà parti per l’M2 Air, quindi è stato costruito pensando almeno a un po’ di riparabilità e il video iFixit del processo mostra poche reali difficoltà. Cupertino ha fatto molta strada dalle scatole nere antiche, misteriose e difficili da decifrare. ®

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.