Anteprima: Milan-Juventus: pronostici, notizie squadre, formazioni

Sports Mole recensisce la partita di Serie A di sabato tra Milan e Juventus, tra pronostici, notizie sulle squadre e possibili formazioni.

Una lotta tra due contendenti al titolo dei pesi massimi in Serie A vede i campioni AC Milan Benvenuto Juve Sabato sera a San Siro.

Dopo aver visto destini molto diversi in Europa questa settimana, le due squadre si sono affrontate nella seconda città più grande d’Italia separate da quattro punti e due posizioni in classifica, con i padroni di casa attualmente in controllo.


Anteprima della partita

© Reuters

Dopo aver vinto sei gare casalinghe consecutive in Serie A – molte delle quali vicine alla conquista della Premier League la scorsa stagione – il Milan ha perso l’ultima partita di campionato a San Siro contro il Napoli, e dopo aver recuperato in ritardo con la vittoria sull’Empoli la scorsa settimana, è poi tornato al sconfitta. nella Champions League europea.

Dopo la comoda vittoria per 3-0 allo Stamford Bridge, lo scontro rossonero con il Chelsea, rivale del Gruppo E, non è stato certo lo stesso, anche se una lunga lista di assenti può mitigare il loro esaurimento.

Mentre stanno bene nel mix per avanzare agli ottavi di finale di una piscina aperta particolarmente ampia, prima di ospitare Graham PotterNel ritorno della squadra la prossima settimana, devono rimanere sulla coda dei quattro arti sopra di loro a livello locale.

sotto Stefano PioliL’AC Milan non ha mai perso due partite casalinghe consecutive in Serie A, quindi cercherà di annullare rapidamente la battuta d’arresto dell’Europa ed eliminare uno dei suoi principali rivali per la supremazia nel Calcio.

Dietro la Juventus di 15 scudetti nei record di tutti i tempi, i rossoneri hanno pareggiato le due partite contro il Torino la scorsa stagione, in rotta verso il loro 19esimo titolo italiano – e il primo in oltre un decennio.

READ  RTL Today - The Big Loser: Bagnaia vince la MotoGP britannica dopo la caduta di Zarko

In segno di cambiamento dei tempi, il Milan ha ora evitato la sconfitta in quattro delle ultime cinque partite di campionato contro la Juventus, avendo perso 13 delle 14 precedenti. visitatori.

Dusan Vlahovic della Juventus festeggia il gol contro il Maccabi Haifa il 5 ottobre 2022© Reuters

Mentre il Milan ha dovuto segnare due gol nei tempi di recupero per completare il 3-1 della scorsa settimana, la Juventus ha superato le nuvole dell’incertezza segnando una vittoria diretta in casa contro il Bologna.

Ritorno dalla rottura internazionale con speculazioni in merito Massimo AllegriAncora in fermento la posizione dei bianconeri, che hanno prodotto una prestazione promettente, con due gol a tre minuti dal secondo tempo per il 3-0.

Capocannoniere di domenica Dusan Vlahovic Ha restituito un altro gol a metà settimana, dato che la Juventus ha impressionato con il ritorno Angelo Di Maria – che ha segnato una tripletta di assist e avrebbe segnato altri due gol se non fosse stato per il finale capriccioso di Vlahovic – per sconfiggere in Champions League il vivace Maccabi Haifa.

Dopo un inizio lento della competizione continentale, gli uomini di Allegri sono ancora quattro punti dietro la coppia di testa del Gruppo H – Paris Saint-Germain e Benfica, quindi hanno molto lavoro da fare finora se vogliono raggiungere la fase a eliminazione diretta.

Prima del ritorno in nazionale, la Juventus potrebbe aver vinto sei delle ultime nove partite contro il Milan a San Siro, ma è chiaramente rimasta indietro rispetto ai rivali rossoneri nell’ultima classifica.

Tra le tante ragioni del loro continuo declino dopo la rimonta di Allegri c’è stato il lungo periodo. In effetti, la sua squadra ha raccolto solo due punti in tre trasferte in questa stagione. Solo una volta negli ultimi 40 anni la Juventus non è riuscita a vincere nessuna delle prime quattro partite in trasferta.

READ  Tottenham XI vs NS Moura: formazione prevista, notizie sulla squadra e ultimo infortunio in Europa League

Modello italiano del Milan:

Milan (tutte le competizioni):

Modulo Juventus Serie A:

Modulo Juventus (tutte le competizioni):


Notizie di squadra

Theo Hernandez ha segnato un calcio di rigore per il Milan il 13 agosto 2022© Reuters

Dopo le prestazioni molto criticate contro il Chelsea, le reclute estive Carlo de Kettleri E il Sergio Dest Sabato potrebbe ritirarsi dalla rosa del Milan, dato che Stefano Pioli fa dei cambi per affrontare il club che ha rappresentato 35 volte da giocatore.

Le sue opzioni sono ancora limitate da una lunga lista di infortuni, ma sono in bilico come terzino Theo Hernandez può tornare per aggiungere spinta all’ala sinistra dell’ospite; Un portiere Mike Minyan giuntura Zlatan IbrahimovicE il Divock OrigiE il Messia Junior E il Alessandro Florenzi Di nuovo in disparte, però.

mentre, Alexis Selimmaker (ginocchio), Simon Kjaer (coscia) e Davide Calabria (bicipite femorale) Si è infortunata nella vittoria sull’Empoli e anche lei non è disponibile.

Incantesimo d’attacco Rafael Liao Ancora pronto a servire, è stato coinvolto nella maggior parte dei gol della Serie A nel 2022: i suoi 11 gol e 11 assist. Può unirsi all’esterno portoghese Tu sei Rebeccache da quando è arrivato in rossonero ha segnato quattro gol contro la Juventus – nessun altro giocatore ha segnato di più contro di lui dal 2019.

Rebic ha segnato in media un gol ogni 49 minuti in questa stagione, mentre la Juventus Arcadios Melik Segna uno su 78. Quest’ultimo potrebbe recuperare dalla botta che lo ha lasciato in panchina a metà settimana, il compagno Dusan Vlahovic, che a San Siro non ha ancora segnato.

Max Allegri ha accolto con favore il ritorno di Angel Di Maria contro il Maccabi Haifa, dopo che la squalifica locale gli ha impedito di battere il Bologna, e l’allenatore ospite si rivolgerà nuovamente al trequartista per battere l’ex club.

READ  I fan accolgono l'Alfa Romeo al Gran Premio di Imola 2021

assenti a lungo termine Paul Pogba E il Federico Chiesa È ancora fuori servizio, ma quest’ultimo è tornato da poco ad allenarsi e dovrebbe presentarsi entro la fine del mese. come tale Mattia Di Siglio È improbabile che abbia un infortunio alla coscia che ha subito mercoledì. Alessio Sandro Può essere restituito ai primi undici.

Possibile formazione per il Milan:
Tatarusano. Dest, Kalolo, Tomori, Hernandez; Tonali, Bennacer; Krunich, Diaz, Liao; Jerrod

Possibile formazione titolare della Juventus:
Chisney. Danilo, Bonucci, Bremer; Cuadrado, Locatelli, Rabiot, Costek; Di Maria, Vlahovic, Melek


SM parole sfondo verde

Diciamo: Milan-Juventus 1-1

Milan e Juventus sono due delle tre squadre che hanno perso il minor numero di partite di Serie A nel 2022 e non possono essere divise in nessuno dei due incontri della scorsa stagione.

Hanno pareggiato solo due volte prima di tre volte di seguito, ma un risultato del genere potrebbe essere nelle carte in quanto i campioni sono ancora deboli a causa dei numerosi infortuni.

Per analizzare i dati per i risultati più probabili, le linee di punteggio e altro per questa partita, fai clic qui.


Il miglior consiglio

La nostra guida esperta collabora Sporita.com Si aspettano più di 1,5 gol in questa partita. clicca qui Scopri cos’altro aspettarti da questo gioco e altri suggerimenti di calcio collaudati.Oltre 1.5: Dati


ID:496299:1false2false3false:QQ::da db-desktop: LenBod: collect16687:

Anteprime via e-mail

Clicca qui per ottenere talpa sportivaEmail quotidiana di anteprime e pronostici per ogni partita importante!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.