Almeno 26 morti e decine di feriti negli incendi boschivi nel nord dell’Algeria | Algeria

Almeno 26 persone sono rimaste uccise e dozzine ferite negli incendi boschivi che hanno colpito 14 regioni del nord AlgeriaLo ha detto mercoledì il ministro dell’Interno.

Kamel Beljoud ha detto alla televisione di stato che 24 persone sono rimaste uccise negli incendi al confine vicino al confine con la Tunisia, oltre ad altre due morte in precedenza a Setif.

Secondo la Protezione civile di Setif, due donne, una “madre di 58 anni e una figlia di 31”, sono state uccise nella cittadina.

Nel Souk Ahras, nell’estremo oriente, le persone sono state viste fuggire dalle loro case mentre gli incendi si sono propagati prima che gli elicotteri antincendio venissero dispiegati.

Le autorità hanno detto in precedenza che quattro persone nel Souk Ahras avevano ustioni e altre 41 avevano difficoltà a respirare. Secondo i media, 350 residenti sono stati evacuati.

Non è stato determinato un bilancio aggiornato del numero di feriti negli incendi in altre regioni.

La gendarmeria ha chiuso diverse strade a causa degli incendi.

Trentanove incendi sono in corso in 14 gli Stati (Consigli di amministrazione),” ha affermato la Protezione civile, rilevando che il partito è stato il più colpito, poiché sono proseguiti 16 incendi.

Gli elicotteri hanno usato “secchi Bambi” per gettare acqua sul fuoco in tre stati, incluso Souk Ahras.

Dall’inizio di agosto sono scoppiati 106 incendi Algeriacon conseguente distruzione di oltre 2.500 ettari (6.200 acri) di foreste.

Beljoud ha detto che alcuni degli incendi sono stati appiccati da persone.

Il bilancio di mercoledì porta il bilancio totale delle vittime degli incendi di questa estate a 30.

L’Algeria è il paese più grande dell’Africa, ma ha 4,1 milioni di ettari (10,1 milioni di acri) di foresta.

Il nord del Paese è colpito ogni anno da incendi boschivi, un problema aggravato dalla crisi climatica.

L’anno scorso, almeno 90 persone sono morte negli incendi boschivi che hanno devastato l’Algeria settentrionale, distruggendo più di 100.000 ettari di foresta.

READ  David Bennett: paziente trapiantato di cuore di maiale incarcerato per aver accoltellato un uomo lasciandolo paralizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.