Abu al-Hasan al-Hashimi al-Quraishi, il secondo leader dello Stato islamico, è stato ucciso in battaglia | notizie dal mondo

L’organizzazione ha annunciato che il leader dell’Isis era stato ucciso in battaglia.

Abu Al-Hassan Al-Hashemi Al-Quraishi è il secondo leader dell’ISIS ad essere ucciso quest’anno, in un momento in cui il gruppo estremista stava cercando di risollevarsi.

Le sue cellule dormienti (piccoli gruppi che rimangono dormienti fino a quando non vengono istruiti ad agire) hanno lanciato attacchi mortali in Iraq e Siria, e la sua filiale in Afghanistan ha rivendicato la responsabilità di attacchi che hanno ucciso decine di persone negli ultimi mesi.

“È morto combattendo i nemici di Dio, uccidendone alcuni prima di essere ucciso come un uomo sul campo di battaglia”, ha detto Abu Omar al-Muhajir, portavoce del gruppo dello Stato islamico.

Al-Quraishi è stato ucciso a metà ottobre, ha detto l’esercito americano, aggiungendo che l’operazione è stata condotta da combattenti siriani nella provincia meridionale di Daraa.

Non è chiaro perché l’annuncio sia stato fatto mercoledì, più di un mese dopo l’uccisione di Quraishi.

“Certamente accogliamo con favore la notizia che un altro leader dell’ISIS è stato ucciso. Non ho ulteriori dettagli operativi da fornire in questo momento”, ha dichiarato John Kirby, coordinatore per le comunicazioni strategiche del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti.

L’Osservatorio siriano per i diritti umani con sede in Gran Bretagna, un osservatore di guerra dell’opposizione, ha riferito a metà ottobre che i ribelli siriani avevano ucciso un gruppo di combattenti dell’ISIS nel Governatorato di Daraa.

L’Osservatorio ha detto che tra loro c’era un comandante identificato come cittadino iracheno, insieme a un combattente libanese e altri.

Ha aggiunto che uno dei combattenti dell’ISIS ha fatto esplodere una cintura esplosiva che indossava durante lo scontro.

READ  Un aereo russo del giorno del giudizio universale vola nel cielo alla parata del giorno della vittoria a Mosca

Non è stato confermato se questo sia stato l’attacco in cui è stato ucciso al-Qureshi.

Al-Quraishi non era il suo vero nome

Poco si sa di al-Qurayshi, che assunse la guida del gruppo dopo di lui La morte del suo predecessore, Abu Ibrahim al-Hashemi al-QuraishiChi è stato ucciso in un raid statunitense a febbraio nel nord-ovest della Siria.

Si ritiene che i due uomini non siano imparentati, poiché Quraishi non è il suo vero nome.

Abu al-Husayn al-Husayni al-Quraishi è stato annunciato come il nuovo capo del gruppo.

La morte è stata un duro colpo per l’Isis, sconfitto in Iraq nel 2017 e in Siria due anni dopo.

Al-Quraishi è il terzo leader ad essere ucciso da quando le forze statunitensi hanno inseguito il fondatore, Abu Bakr al-Baghdadi, in un raid nell’ottobre 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.