A caso: ho tenuto Metroid Prime Devs A GameCube nel congelatore per eseguire il codice di debug

Foto: Nintendo

Ci stiamo avvicinando rapidamente al 20° anniversario del classico GameCube Metroid Prime Il 18 novembre (stessa data di uscita pokemon scarlatto e viola E il Wii U Anniversary – Nintendo sa davvero come pianificare le sue date) e il team di sviluppo ha alcune storie da raccontare.

Se sei stato abbastanza coraggioso da onorare Twitter con la tua presenza negli ultimi giorni, potresti aver visto l’ex sviluppatore di Retro Studios Zoid Kirsch (Incorpora il tweet) Condividi una serie di aneddoti sul suo tempo nel gioco che spiegano in dettaglio qualcuno di loro Come ha fatto il gioco a diventare stabilePerché ci sono ascensori tra i mondi? Ora, Kirsch ha incoraggiato alcuni dei suoi altri membri del team a farsi coinvolgere e questo è di Jack Matthews (Incorpora il tweetI biscotti potrebbero essere la storia più strana che abbiamo mai letto.

Apparentemente, il gioco originale ha avuto un “batch difettoso” al momento del rilascio in cui alcune copie vedranno cose fare tutti i tipi di cose pazze che non dovrebbero fare. Nintendo aveva solo un kit di sviluppo con questa CPU e il team doveva usarlo per capire come risolvere il problema (rallentando abbastanza il codice, ma non troppo). Inoltre, il gruppo deve esserlo veramente Fantastico per la squadra vedere cosa stavano facendo.

Lasceremo che Matthews lo prenda da qui.

Sì, è giusto. Per correggere un bug in quello che molti ritengono essere uno dei più grandi giochi mai realizzati, il team di sviluppo ha dovuto mettere il proprio kit di sviluppo in frigorifero per capire il problema! Ah, le gioie dello sviluppo del gioco.

READ  Classifiche giapponesi: Persona 5 Royal su Switch ruba cuori

Ovviamente, questa correzione a freddo ha consentito al team di risolvere il problema e tutti i giocatori che hanno riscontrato il problema avrebbero ricevuto un nuovo disco – la patch in stile vecchia scuola – ma è fantastico. freddo La storia è la stessa. riposo Tema di Matteo Approfondisce il nocciolo della questione del perché il bug esiste in primo luogo e consigliamo vivamente di leggerlo per vedere come si è evoluto il gioco negli ultimi 20 anni.

Ora è il momento di scongelare il GameCube e giocare prima dell’anniversario.

Quali sono i tuoi ricordi di Metroid Prime? Mira ai commenti ed esegui le tue idee!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.