6 gennaio: ufficiali e parenti ignorano i repubblicani anziani alla cerimonia della medaglia d’oro | Attacco al Campidoglio degli Stati Uniti

grande repubblicani Mitch McConnell e Kevin McCarthy sono stati snobbati dai leader delle forze dell’ordine e dalla famiglia dell’ufficiale caduto alla cerimonia di consegna della medaglia d’oro del Congresso di martedì per la polizia del Campidoglio che si è difesa dagli attacchi del 6 gennaio.

La madre dell’agente Brian Sicknick ha denunciato la coppia come “bifronte” dopo che una folla di sostenitori di Donald Trump ha saccheggiato il Campidoglio e costretto i politici a fuggire per salvarsi la vita.

McConnell, il leader della minoranza al Senato, lo era È stato ripreso in video con la mano tesain attesa di strette di mano che non sono mai arrivate mentre gli alti ufficiali ei genitori di Sicknick hanno accolto calorosamente il presidente democratico della Camera, Nancy Pelosi, e il leader della maggioranza al Senato, Chuck Schumer.

Poi i parenti e gli ufficiali in uniforme hanno camminato direttamente davanti alla coppia repubblicana, guardandoli a malapena.

“Hanno solo due facce. Sono stufo di loro che stanno lì a dire quanto è brava la polizia del Campidoglio, e si voltano e… scendono a Mar-a-Lago e si baciano [Trump’s] La madre di Sicknick, Gladys Sicknick, ha dichiarato: Secondo il tweet Di Daniela Diaz, corrispondente del Congresso della CNN.

“Fa solo male.”

Anche il fratello di Sicknick, Ken, era disponibile. “Non hanno idea di cosa sia l’integrità. Non possono stare per giusto e sbagliato”, ha detto.

McCarthy, che spera di diventare presidente della Camera quando i repubblicani prenderanno la maggioranza alla Camera il mese prossimo, è stato ampiamente condannato per quello che gli analisti hanno descritto come un pellegrinaggio al resort di Trump in Florida nei giorni successivi all’ammutinamento.

READ  rapporto speciale? L'Afghanistan ha rivelato quanto sia diventato irrilevante il Regno Unito | Peter Ricketts

Dopo aver inizialmente affermato di ritenere il presidente uscente responsabile delle violenze dei suoi sostenitori di McCarthy Ho lavorato sodo per riconquistare la fiducia di TrumpHa promesso che avrebbe indagato sul comitato bipartisan della Camera del 6 gennaio esaminando gli eventi di quel giorno.

Allo stesso modo, McConnell è stato criticato per non aver tenuto testa a Trump.

Unchecked, pubblicato a settembre da Rachel Buddy di Politico e Caron Demirjian di The Washington Post, ha affermato McConnell ha definito Trump “pazzo” Ha promesso di non parlargli mai più dopo il 6 gennaio.

Ma come McCarthy prima di lui, McConnell si è allontanato dalla sua posizione originale, e in aprile lo ha detto Sosterrà di nuovo Trump Se si fosse candidato alla presidenza. briscola Ha annunciato la sua candidatura nel 2024 Lo scorso mese.

Michael Fannon, un ufficiale della polizia metropolitana che è stato picchiato e ferito nell’attacco, aveva precedentemente definito McCarthy una “donnola” per le sue azioni e parole dopo la rivolta. Fanon ha partecipato alla festa di martedì, ma ha detto di essere stato molestato da alcuni dei suoi ex compagni di classe.

“Mi hanno chiamato un pezzo di merda e con sarcasmo mi hanno chiamato un grande fottuto eroe mentre applaudivano”, ha detto Fanon. Secondo il corrispondente della giustizia della NBC Ryan Riley.

Prima di snobbare, McCarthy ha affermato che “giorni come oggi ci costringono a renderci conto di quanto dobbiamo alla sottile linea blu”.

Fanon, che da allora è andato in pensione, non è rimasto impressionato. “Sono stupito che Kevin McCarthy si sia presentato. Ho pensato che sarebbe stato impegnato a cercare di capire come farlo Sospensione della Costituzione a nome dell’ex presidente Trumpha detto alla CNN.

READ  Muore Donald Rumsfeld: muore a 88 anni il capo della difesa di Bush che sovrintendeva alle invasioni di Afghanistan e Iraq

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.