343 Industries ritiene di aver risolto i problemi di Big Team Battle di Halo Infinite • Eurogamer.net

Ma lo studio avverte che è improbabile che lo vedremo fino alla fine della prossima settimana “al più presto”.

Lo sviluppatore 343 Industries ritiene di aver finalmente risolto il problema che stava causando tutti i problemi di matchmaking in corso nella playlist Big Team Battle di Halo Infinite.

Anche se apparentemente non vedremo un hotfix fino al 3 febbraio “al più presto”, dovrebbe essere una buona notizia per gruppi più grandi di amici che hanno lottato per connettersi a una lobby con il loro firete intatto.

“Utilizzando la telemetria che abbiamo ricevuto dall’hotfix il 19 gennaio, siamo stati in grado di creare una nuova build con un aggiornamento che riteniamo dovrebbe risolvere il problema principale che ha un impatto sulla playlist BTB”, ha spiegato il senior community manager, John Junyszek in un aggiornamento su il Ciao Punto di passaggio sito web.

“Lo studio ha eseguito un playtest di successo oggi e prevede di inviarlo per la certificazione lunedì. Dopo che è stato inviato, ci vorrà del tempo per completare il processo di certificazione e scoprire se è stato approvato.

“Una volta approvato, inizieremo a prepararci a pubblicarlo”, ha aggiunto Junyszek. “Dato che c’è ancora un po’ più del processo di rilascio interno da completare, il primo che ci aspetteremmo che questo hotfix atterrasse sarebbe giovedì prossimo, 3 febbraio”.

ICYMI, Microsoft lo ha recentemente confermato Halo Infinite ha goduto del più grande lancio nella storia della serie con oltre 20 milioni di giocatori e si vocifera, studio di supporto Certe affinità potrebbero lavorare su una nuova modalità di gioco per Halo Infinite.

READ  Il gioco PS5 e PS4 Platinum di Gran Turismo 7 consumerà molto tempo, ma può essere raggiunto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.