20 minuti di esercizio vigoroso al giorno fanno miracoli per gli adolescenti

Esercitarsi vigorosamente per 20 minuti al giorno può essere il modo migliore per farlo Adolescenti per sviluppare e mantenere la forma cardiorespiratoriasuggerisce uno studio pubblicato sul Journal of Pediatrics.

L’idoneità cardiorespiratoria si riferisce al modo in cui il cuore e i polmoni forniscono ossigeno ai muscoli e agli organi del corpo durante lo sforzo fisico. È stato dimostrato che una buona forma cardiorespiratoria riduce i rischi di obesità, diabete, ipertensione, malattie cardiovascolari, cattiva salute mentale e altro ancora.

I partecipanti allo studio includevano 339 adolescenti, di età compresa tra 13 e 14 anni, che hanno partecipato a due anni di programmi di esercizi scolastici incentrati sulla corsa, con tracker da polso che hanno calcolato l’intensità del loro esercizio.

I ricercatori hanno scoperto che gli adolescenti hanno aumentato la loro forma cardiorespiratoria in 20 minuti di corsa vigorosa. Allenarsi più a lungo non migliora la loro forma fisica. Le attuali linee guida richiedono che i giovani svolgano almeno 60 minuti al giorno di attività da moderata a vigorosa Attività fisica Per massimizzare la propria forma fisica, ma gli esperti di salute e fitness hanno affermato che molti adolescenti hanno difficoltà a mantenere un impegno di tempo quotidiano.

solo un quarto I giovani sono fisicamente attivi Per un’ora al giorno, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. I ricercatori affermano che i loro risultati mostrano che quando ci si allena in modo vigoroso piuttosto che moderato (correre, ad esempio, piuttosto che camminare a passo svelto), non sono necessari periodi più lunghi di attività fisica per migliorare la forma cardio-respiratoria. Tuttavia, notano che è stata valutata solo l’idoneità cardiorespiratoria e che altri aspetti di salute adolescenziale Potresti trarre beneficio dall’attività fisica a un’intensità inferiore.

READ  Il 27 maggio il massiccio asteroide 7335 (1989 JA) vola vicino alla Terra

Questo articolo fa parte della serie “Big Number” di The Post, che dà una rapida occhiata al lato statistico dei problemi di salute. Ulteriori informazioni e ricerche correlate sono disponibili tramite collegamenti ipertestuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.