11 morti e decine di dispersi dopo due naufragi al largo delle coste italiane | Notizie dal mondo


Lunedì 17 giugno 2024 18:28, Regno Unito

Almeno 11 persone sono morte e decine sono disperse dopo che due navi si sono ribaltate al largo delle coste del Sud Italia.

Una nave di salvataggio gestita da un gruppo umanitario tedesco ha recuperato 51 persone ritenute migranti da una nave di legno che affondava nel primo di due naufragi.

Il team RESQSHIP ha detto che due dei 51 erano privi di sensi e “hanno dovuto essere liberati con l'ascia”.

L'organizzazione ha aggiunto che dieci corpi sono rimasti intrappolati nel ponte inferiore allagato della nave di legno vicino all'isola di Lampedusa. Si ritiene che non manchi nessuno.

“I nostri pensieri sono con le loro famiglie. Siamo arrabbiati e rattristati”, ha scritto X.

Le persone a bordo provenivano dalla Siria, dall'Egitto, dal Pakistan e dal Bangladesh, hanno affermato l'Organizzazione per le Migrazioni e l'UNICEF in una dichiarazione congiunta.



Immagine:
Una barca di legno era alla deriva da Lampedusa verso la costa libica. Immagine: salvataggio

Un secondo naufragio è avvenuto a 125 miglia a est della regione italiana della Calabria dopo che una barca partita dalla Turchia ha preso fuoco e si è capovolta otto giorni prima, hanno detto le Nazioni Unite.

Una donna sarebbe morta dopo essere caduta in acqua.

La guardia costiera italiana ha detto che almeno 11 migranti sono stati salvati.

I sopravvissuti hanno riferito che 66 persone sono scomparse, tra cui 26 bambini, alcuni dei quali molto piccoli, ha detto a Sky News Medici senza Frontiere (MSF) a Rosella.

L'organizzazione medica ha aggiunto che potrebbero essere morte intere famiglie provenienti dall'Afghanistan.

READ  BRT apre una nuova sede nel Nord-Est Italia

La barca potrebbe aver imbarcato acqua per tre o quattro giorni, mentre le persone a bordo non indossavano giubbotti di salvataggio, ha detto MSF.

I sopravvissuti hanno riferito che alcune navi di passaggio non si sono fermate per aiutarli.

Le agenzie hanno aggiunto che i migranti naufragati in Calabria provenivano da Iran, Iraq e Siria.

Segui Sky News su WhatsApp

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie dal Regno Unito e da tutto il mondo seguendo Sky News

Tocca qui

Questa è una versione in edizione limitata della storia, quindi sfortunatamente questo contenuto non è disponibile.

Apri la versione completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *